Roberto Vecchioni protagonista di Emozioni su Raidue

La grande musica d’autore italiana va in onda in tv: alle 21:05 di oggi, giovedì 21 luglio, l’appuntamento è con Emozioni, dedicato ai protagonisti dello scenario musicale degli ultimi decenni.

L’edizione 2011 del programma di Simona Ercolani – scritto con Andrea Felici, Tommaso Marazza, Claudio Moretti, con la regia di Andrea Doretti – ha preso il via la scorsa settimana, con una puntata su Lucio Battisti; questa sera, invece, le Emozioni saranno quelle regalate dalla musica di Giorgio Gaber e di Roberto Vecchioni, due artisti uniti dall’amore per Milano.

Il “professore” sarà al centro della prima parte della puntata, Luci a Sanremo: partendo, infatti, dalla vittoria sul palco dell’Ariston, nel febbraio scorso, il programma ripercorrerà i momenti più rappresentativi della sua lunga carriera e i successi più importanti – dagli esordi con Donna Felicità, nel 1972, a Luci a San Siro, dalla celebre Samarcanda a Signor Giudice, fino ai brani più recenti, Sogna ragazzo sogna e Chiamami ancora amore. Il tutto raccontato da persone vicine a Vecchioni, come Andrea Lo Vecchio, l’amico con cui ha scritto le prime canzoni, la moglie Daria Colombo e il figlio Edoardo e colleghi come Gianni Morandi, Mario Lavezzi, la PFM, Paola Iezzi, sua allieva al liceo, i Modà ed Emma Marrone, che hanno condiviso con lui i giorni a Sanremo.

giorgio gaber

La seconda parte si intitolerà semplicemente Il Signor G, richiamando l’appellativo con cui Giorgio Gaber era soprannominato. Attraverso le testimonianze della moglie dell’artista, Ombretta Colli, e della figlia Dalia, ma anche di Enzo Jannacci, Sandro Luporini, Dario Fo, Luciana Littizzetto, Massimo Ranieri, Gianni Morandi, Luciano Ligabue, Neri Marcoré, Franco Battiato, Renzo Arbore, Luca Bizzari e Paolo Kessisoglu, Emozioni ricorderà il cantautore che ha raccontato le contraddizioni della società, sia in televisione che in teatro e senza accettare compromessi.