151 CONDIVISIONI
4 Marzo 2016
11:41

Le 30 migliori canzoni per il parto

Spotify, in collaborazione con un noto ostetrico-ginecologo di New York ha cercato le 30 canzoni ideali per il parto, dando anche qualche consiglio per le playlist fai da te.
151 CONDIVISIONI
Getty Images
Getty Images

Qual è la musica migliore mentre si partorisce? Esiste una musica ideale per un momento importante come quello? Spotify ha provato, analizzando i dati a disposizione, a capire quali sono i temi principali, e le canzoni più ricorrenti, incluse nelle playlist ideate su quell'argomento, scoprendo che sono oltre 90 mila quelle create ad hoc per l'occasione e così ha interpellato anche un noto ostetrico-ginecologo di New York, il Dottor Jacques Moritz il quale ha raccontato come il 70% delle proprie pazienti prepari liste ad hoc per il momento del travaglio.

‘La musica influenza il modo in cui affrontiamo il dolore'

La musica aiuta per affrontare la paura e il dolore che quel momento comporta, spiega il medico:

La musica influenza profondamente il sistema limbico del nostro sistema nervoso centrale, che gestisce i nostri ricordi, le emozioni e il modo in cui affrontiamo la paura e il dolore. Il fatto che le donne utilizzino la musica durante il parto come fonte di conforto e forza è un gesto sensato. Inoltre, gli ospedali, e in particolare le sale parto, possono essere rumorosi e disagevoli – una buona playlist aiuta le mamme a distrarsi da questi rumori e ad affrontare meglio la paura e il dolore, vivendo un’esperienza di parto più positiva.

I consigli per una playlist perfetta

E così l'azienda di streaming e il dottore hanno creato una playlist ad hoc ‘testata e provata in sala parto' per accompagnare le donne durante il parto, partendo da canzoni ‘lente e rilassate, per passare a brani con un ritmo più forte da ascoltare al momento delle spinte e concludere con Suite per Violoncello Solo n°1 di Bach, suonata dal leggendario Yo-Yo Ma'. La musica, infatti, dovrebbe essere confortevole e familiare, puntando su brani noti ed evitando le novità, casomai pescando dal proprio passato, preferibilmente strumentali – o in una lingua non conosciuta – soprattutto nel momento delle doglie e delle spinte, così da non distrarsi. Visto che non esiste una durata fissa per il travaglio è bene prepararsi con playlist lunghe – il consiglio è di almeno 5/10 ore –

Playlist per la nascita

Pearl Jam – Just Breathe
James Bay – Let It Go
Regina Spektor – Don’t Leave Me
Sigur Rós – Festival
Death Cab for Cutie – Transatlanticism
The Lumineers – Ho Hey
Norah Jones – Sunrise
Craft Spells – After the Moment
Xavier Rudd – Follow the Sun
Lucinda Williams – Fruits of My Labor
John Lennon – Beautiful Boy (Darling Boy)
Colbie Caillat – Capri
D’Angelo – Really Love
Milton Nascimento – Nos Bailes Da Vida
Coldplay – Don’t Panic
Fleet Foxes – Your Protector
Yeah Yeah Yeahs – Maps
Kygo Maty Noyes – Stay
P!nk – Try
Muse – Starlight
John Legend – All of Me – Tiesto’s Birthday Remix
David Bowie, Queen – Under Pressure
U2 – With or Without You
Wilco – Impossible Germany
Arcade Fire – Wake Up
E.M. – Nightswimming
Patty Griffin – Heavenly Day
Iron & Wine – Naked As We Came
Beyoncé – Blue
Johann Sebastian Bach, Yo-Yo Ma – Unaccompanied Cello Suite No. 1

151 CONDIVISIONI
Gigi D'Alessio:
Gigi D'Alessio: "È giusto festeggiare i miei 30 anni a Napoli, mio figlio canterà la sua canzone"
7.331 di Peppe Pace
Cecilia Zagarrigo e il parto di Mia:
Cecilia Zagarrigo e il parto di Mia: "Un cesareo d'urgenza, Moreno si è addormentato"
16.251 di Spettacolo Fanpage
Le 20 canzoni per un risveglio perfetto
Le 20 canzoni per un risveglio perfetto
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni