"Frasi a metà è il secondo singolo, è una canzone più rock e mi aiuta a tirare fuori la mia rabbia e le mie inquietudini" dice Laura Pausini parlando del suo ultimo singolo "Frasi a metà", secondo singolo estratto dal suo ultimo album "Fatti sentire" di cui ieri ha pubblicato anche un backstage esclusivo. A Io Donna ha raccontato l'importanza che per lei ha avuto questo pezzo che ha scritto dal solito, fido, Niccolò Agliardi con la musica di Edwyn Roberts e della stessa Laura Pausini, mentre la produzione è di Dado Parisini in co-produzione con Paolo Carta, musicista e marito della cantante faentina.

Il significato di Frasi a metà

Il brano racconta un’amicizia interrotta e il conseguente dolore che si trasforma in rabbia: "Nella nostra vita incontriamo delle persone che ci fanno del male e ci stupiscono improvvisamente senza spiegarci perché ci trattano in un modo secondo me sbagliato e avevo bisogno di scrivere queste mie emozioni in questa canzone. La musica che faccio rappresenta da sempre la mia personalità, ho fatto tante canzoni romantiche, ma anche più rock, ho bisogno di esprimermi in questo modo tirando fuori tutta la mia personalità" ha spiegato sempre al settimanale, ribadendo come questo disco sia arrivato in maniera inaspettata, in tempo per festeggiare i suoi 25 anni di carriera.

L'assenza a Pino è

Il prossimo 21 e 22 luglio la Pausini sarà protagonista di una doppia anteprima esclusiva del suo tour mondiale, salendo sul palco del Circo Massimo di Roma, prima di partire per gli Usa, l'America Latina e tornare nei palazzetti italiani. Prima, però, la cantante farà una capatina pure sul palco dei Wind Music Awards, mentre non potrà essere presente, il 7 giugno prossimo, allo Stadio San Paolo di Napoli, dove si terrà "Pino è", il concerto omaggio a Pino Daniele a cui parteciperanno tantissimi protagonisti della musica italiana come Jovanotti, Eros Ramazzotti, Alessandra Amoroso, Giorgia, Emma, James Senese etc. In un commento sulla sua pagina Facebook la cantante ha spiegato il motivo della sua assenza: "Ho cercato di cancellare i miei impegni presi prima dell'organizzazione del concerto di Pino ma non ci siamo riusciti. Ci tenevo molto anche io ma quando si firmano dei contratti per altri impegni comunque importanti a volte si deve rinunciare a ciò che faresti con il cuore".