È una lotta che va avanti da anni quella di Laura Pausini contro chi la usa come testimonial per diete miracolose che non solo lei non ha mai fatto, ma non ha mai neanche avallato. Eppure sono sempre tanti i post e le inserzioni sui social in cui la sua immagine viene usata per sponsorizzare, a sua insaputa, prodotti dimagranti, puntando sull'ingenuità di chi, da fan della cantante, potrebbe credere che lei ne sia al corrente e abbia addirittura usato qualcuno di questi ‘accorgimenti' che spesso non hanno nulla che vedere con la medicina e, anzi, potrebbero anche essere dannosi per la salute.

La denuncia di Laura Pausini

Sui suoi social, quindi, Laura Pausini ha messo ancora una volta sul chi va là i suoi fan scrivendo: "Continuano i link che fanno pubblicità a prodotti dimagranti usando la mia immagine. NON USO PRODOTTI DIMANGRANTI. Per favore segnalatemi i link qui su Twitter per continuare a denunciare le società varie che da mesi ci prendono in giro. Le diete si fanno coi dottori. Fate attenzione". Una richiesta che ha accumulato tante risposte e anche un bel po' di link di siti che hanno riportato la notizia. Link che portano a portali non solo italiani ma anche in lingua spagnola, vista la fama che la cantante ha sia in Spagna che in molti Paesi Latinoamericani.

Anche Fiorella Mannoia contro i messaggi falsi

Questa volta Laura Pausini trova un appoggio anche in Fiorella Mannoia che riprendendo il post della collega spiega che anche lei è stata utilizzata a sua insaputa per alcune di queste pubblicità: "Stanno usando anche me. DIFFIDATE DI QUESTI CIARLATANI. NON COMPRATE QUESTI INTRUGLI. @LauraPausini" ha scritto su Twitter e prontamente è arrivata la risposta di Laura Pausini che ha scritto: "Ci conviene ingrassare.. siamo più felici e non possiamo essere usate per queste cose false".