Lady Gaga e Miley Cyrus agli Mtv Vma 2020 (Photo Illustration by Frazer Harrison/Getty Images)
in foto: Lady Gaga e Miley Cyrus agli Mtv Vma 2020 (Photo Illustration by Frazer Harrison/Getty Images)

Lady Gaga, le sue esibizioni, la sua "Rain on me" e le sue maschere sono state le protagoniste degli Mtv Vma 2020 che sono state trasmesse il 30 agosto e che hanno visto l'artista di "Chromatica" praticamente vincere la maggior parte dei premi con la canzone che canta in collaborazione con Ariana Grande a far man bassa di premi. Tra i premiati, ovviamente non potevano mancare artisti come The Weeknd che con la sua "Blinding Lights" ha vinto il premio come miglior video, mentre i BTS, la band K-Pop che negli ultimi anni ha portato il genere a conquistare mercati fondamentali come quello americano hanno vinto premi per miglior pop, miglior K-Pop, miglior gruppo e miglior coreografia.

L'esibizione di Lady Gaga agli Mtv Vma 2020

Ovviamente alcuni dei momenti più attesi della serata erano senza dubbio le esibizioni degli artisti, alcune delle quali sono state impressionanti, come quella che ha visto protagonista la stessa Lady Gaga, in un medley che a un certo punto l'ha vista affiancata da Ariana Grande per cantare, appunto, la loro canzone. Ma l'esibizione è cominciata con la cantante, che indossava una maschera antigas davanti allo schermo, guardando una puntata della trasmissione del 1999, finché si è alzata e ha cantato “911”, “Stupid Love”, fino a chiudere con "Rain on me".

L'esibizione dei BTS agli Mtv Vma 2020

Tra le esibizioni della serata c'era sicuramente quella dei BTS che, solitamente, non deludono mai. E anche questa volta la band coreana, al debutto agli Mtv Vma, ha confermato il ruolo di una delle pop band più amate al mondo. Il palco è stata l'occasione per presentare per la prima volta live il loro ultimo singolo dei record (un altro) "Dynamite"

L'esibizione di Miley Cyrus agli Mtv Vma

Ovviamente non poteva mancare Miley Cyrus, che degli Mtv Vma ha fatto la storia e quest'anno ci torna proprio ricordando quell'anno. La cantante, infatti, si è esibita su una palla da demolizione, la stessa che nel 2013 fece scandalo in un suo video. Annata che la vide salire sul palco e fare scandalo (sic) con un twerk assieme a Robin Thicke. La cantante, per l'occasione, ha presentato il suo singolo "Midnight Sky" uscito un paio di settimane fa.

L'esibizione di The Weeknd agli Mtv Vma 2020

Un'altra esibizione da recuperare nel caso ve la foste persa è senza dubbio quella di The Weeknd, uno dei protagonisti non solo della serata, ma dell'intero 2020, grazie all'uscita del suo album "After Hours", da cui è stato tratto il singolo diventato una hit "Blinding Lights". Il cantante ha cominciato l'esibizione ripreso mentre, con il volto spaventato, cantava tra decine di neon, fino a trovarsi sul tetto dell'Hudson Yards di New York, ripreso da un elicottero.