Qualcuno ha hackerato il profilo Twitter di Mariah Carey e insultato Eminem. Nelle scorse ore molti fan della cantante avranno notato una serie di strani post sul suo Twitter ufficiale. Attacchi diretti – e sospetti, ovviamente – al rapper Eminem che poche ore dopo sono stati cancellati. Ma, come noto, alla fine resta sempre qualche traccia e così le offese al collega e altre offese varie sono diventati screenshot e meme che stanno girando sui social. I post contro Eminem non sono casuali, dal momento che pare che i due abbiano avuto in passato una storia. Si vocifera che l'autrice di "All I want for Christmas is You" e Mr Slim Shady abbiano avuto una relazione di circa sei mesi anche se la popstar ha sempre negato queste voci, anche se nel corso degli anni non hanno mancato di insultarsi l'un l'altro.

Le offese al rapper

Da questo scontro nascono, quindi, questi tweet in cui si ironizza, ad esempio, sul lato sessuale: "Eminem ha un pen* piccolo". Ma sono stati oltre 50 i tweet scritti prima che qualcuno riuscisse a riprendere il controllo dell'account e cancellarli. Alcuni avevano a che fare con il rapper, mettendo in mezzo anche la figlia, altri chiedevano di seguire altri account e altri erano spazzatura razzista: Appena ci siamo resi conto di quanto successo abbiamo messo in sicurezza l'account e abbiamo cominciato alcune indagini" ha detto un rappresentante di Twitter a Usa Today. Uno degli account che il fake chiedeva di seguire era Chucking Squad, che già in passato aveva hackerato l'account del Ceo di Twitter Jack Dorsey.

La storia tra Eminem e Mariah Carey

In passato Mariah Carey e Eminem si sono più volte pizzicati pubblicamente proprio riguardo la loro presunta storia insieme. In aclcune sue canzoni Eminem faceva riferimento a una storia con la cantante, spesso ritratta con parole per nulla edificanti, ma in un'intervista con Larry King Mariah Carey chiarì che si sono visti un paio di volte, ma niente di più: "Siamo usciti qualche volta assieme, ho parlato con lui al telefono, ma penso che sono stata con lui in tutto quattro volte, non lo considero, insomma, vedersi con qualcuno". In "Clown", inoltre, Mariah Carey ha cantato: "Non avresti dovuto far credere che siamo stati amanti quando sai molto bene che non ci siamo neanche toccati".