171 CONDIVISIONI
27 Luglio 2022
15:53

La voce di Pino Daniele rivive nel nuovo brano di Luché e Geeno: La notte di San Lorenzo

È uscito il nuovo singolo di Luché in collaborazione con Geeno Parish, dal titolo “La notte di San Lorenzo”, in cui i due artisti hanno campionato uno dei brani più belli di Pino Daniele, ovvero “Je sto vicino a te”.
A cura di Ilaria Costabile
171 CONDIVISIONI

La voce di Pino Daniele, tra i più grandi artisti della musica italiana, scomparso decisamente troppo presto, rivive nelle suggestioni di Luché e Geeno, esponenti della musica rap partenopea che hanno campionato uno dei brani più famosi del cantautore napoletano, ovvero "Je sto vicino a te", proponendolo in una nuova veste, con il singolo "La notte di San Lorenzo", dal 27 luglio disponibile su tutte le piattaforme musicali.

Come è nato La notte di San Lorenzo

"La notte di San Lorenzo" è il brano realizzato dal lavoro e dalla comunione artistica di Luché e Geeno che dopo aver preso uno dei testi più belli del repertorio di Pino Daniele, lo hanno rielaborato con l'intento di trasmettere l'eredità di uno dei grandi nomi della musica anche alle nuove generazioni, che possono quindi apprezzarlo attraverso un linguaggio a loro più congeniale che conoscono e amano. Il brano prodotto dalla Sony, vede l'influenza del cantautore con “Je sto vicino a te”, come racconta anche Geeno, parlando delle particolarità di questa

Questo brano per me significa tanto. Sono cresciuto ascoltando mio padre che suonava i brani di Pino Daniele. Erano così le mie domeniche mattina a casa. Luché aveva da sempre il desiderio di campionare una canzone di Pino e anche io, ma non avrei mai immaginato di campionare “Je sto vicino a te”, nella lista degli intoccabili per me. Poi è bastato suonare il brano in studio per entrare in un trip straordinario e dopo pochi secondi mi sono ritrovato a creare un loop di drums sotto gli accordi. Appena ho iniziato a suonarci sopra un synth, Luchè già aveva deciso la melodia del ritornello.

Anche Luché ha raccontato la genesi del brano, soffermandosi su quelli che lui stesso ha definito miti, maestri e sul desiderio di rendere omaggio ad uno dei grandi simboli della città di Napoli, un'artista che è stato capace di descriverla in ogni sua sfaccettatura, come Pino Daniele:

La moda dei giovani è cercare sample negli Usa. Qui in Italia abbiamo tante icone e Pino è la mia icona e di tutti i napoletani. È un tributo che spero farà piacere a chi ha vissuto la sua musica, perchè non venga mai dimenticato, e per i giovani, perchè possano conoscere e ascoltino i suoi brani intramontabili. Vorrei che ogni ragazzo della mia città crescesse anche con la musica di Pino.

Il successo di Luché

Luché, nome d’arte di Luca Imprudente, nasce a Napoli nel 1981. Si afferma presto su tutta la scena
nazionale, collabora con i maggiori rapper in circolazione e consacra il suo successo nel 2018 con l’album
Potere, certificato doppio disco di platino. Il suo palmares include 18 dischi di platino e 9 dischi d’oro, per
oltre 1 miliardo di streaming audio e video.

Chi è Geeno Parish

Geeno è il nome d’arte di Guido Parisi, napoletano, classe 1987, producer hip hop, urban e musicista che suona chitarra e batteria. Quest'ultima è un amore ereditato dal padre Eduardo, anche lui batterista, che gli ha trasmesso le influenze musicali, da lui assorbite nel tempo e di cui, si può trovare traccia nelle sue produzioni. È cresciuto ascoltando Jimi Hendrix, Chuck Mangione, Barry White, Pino Daniele, Showmen, James Senese. Anche le collaborazioni maturate nella sua carriera, iniziata nel 2005, sono piuttosto importanti Co’Sang e poi entra in studio con Marracash, Gue Pequeno, Fred de Palma, Clementino, Luchè, CoCo, Mecna, J Lord, Lele Blade, Vale Lambo e il giovanissimo Plug.

171 CONDIVISIONI
Gli Incognito e Andrea Radice cantano
Gli Incognito e Andrea Radice cantano "Che male c'è" di Pino Daniele
I Comoverao ci portano nella melodia brasiliana con Cantando, guardando a Pino Daniele
I Comoverao ci portano nella melodia brasiliana con Cantando, guardando a Pino Daniele
Daniele Liotti lascia Un passo dal cielo:
Daniele Liotti lascia Un passo dal cielo: "Ci sarà un nuovo protagonista"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni