225 CONDIVISIONI

La vita parallela di Tiziano Ferro, produttore di successo delle voci più amate

Oltre a essere uno dei cantanti più amati d’Italia, Tiziano Ferro ha anche una carriera avviata da produttore: il cantante di Latina, infatti produrrà Giordana Angi, ma in passato è stato dietro al successo di Giusy Ferreri, Baby K e Alessandra Amoroso.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Francesco Raiola
225 CONDIVISIONI
Immagine

Tiziano Ferro si è imbarcato in una nuova avventura da produttore, a pochi mesi dall'uscita del suo nuovo album di inediti, "Il mestiere della vita" che vedrà la luce il 2 dicembre prossimo. Diventato uno dei maggiori cantanti del Paese, Tiziano Ferro da qualche anno ha anche intrapreso una carriera parallela, che lo vede dietro le quinte a produrre album e canzoni di altri artisti. L'argomento è tornato d'attualità qualche giorno fa quando lui stesso ha annunciato che avrebbe prodotto una giovane artista di casa Sugar, Giordana Angi, dj, autrice, musicista franco italiana, che qualche anno fa tentò anche la carta Sanremo, senza però trarne tanti vantaggi.

Giordana Angi, "ventata di aria fresca"

Pochi giorni fa, però, è uscita la notizia che proprio il cantante di Latina ha preso sotto la propria ala protettrice la ragazza, di cui produrrà l'album, dopo due anni di lavoro assieme:

Ho conosciuto Giordana grazie ad un demo che lei stessa mi inviò due anni fa – ha scritto per presentare la loro collaborazione -. Rimasi subito colpito. Giordana Angi è autrice, interprete, dj, musicista. Fuori dai generi, sembrerebbe quasi un’artista britannica ma ha origini franco-italiane. Le sue canzoni sono oneste, solide e senza filtro alcuno, ispirate dall’esigenza di raccontare la realtà così com’è, dentro e fuori di lei. Abbiamo molto lavorato durante questi due anni e sono convinto Giordana possa rappresentare una bella ventata d’aria fresca nel panorama della nuova musica cantautorale italiana. “CHIUSA CON TE (XXX)” è solo l’inizio.

L'esordio con Giusy Ferreri

E Ferro non è uno di quelli che si muovono per niente. O, almeno, è quanto dice la sua storia nei panni di produttore – che, detta in parole povere, è colui che indirizza il suono di un album – cominciata nel 2008, quando il cantante s'innamorò della voce e del progetto Giusy Ferreri, la cantante che arrivò seconda alla prima edizione di X Factor ma che divenne la vincitrice morale di quella edizione, grazie alla sua storia – la Ferreri, prima del successo, lavorava come cassiera in un supermercato -, alla voce e all'esplosione di "Non ti scordar mai di me". Anche in quel caso tutto poteva nascere da una demo che la cantante gli aveva inviato un paio di anni prima di salire sul palco del talent, ma il cantante l'aveva accantonata, per il momento, prima di rendersi conto delle potenzialità della cantante quando la vide in tv. Per lei è stato anche autore ("Quando do una mia canzone a un altro artista voglio che non sia qualcosa di secondario nel suo cd. A me piacerebbe che fosse sempre il singolo che va in radio. E comunque non l'ho tolta a me. Fare l'autore è un'estensione della mia vita" disse al Corriere) e per la prima volta, appunto, produttore, seguendo le orme proprio di Caterina Caselli, che con la Sugar è da sempre uno dei talent scout del panorama musicale, scoprendo artisti come Negramaro, Bocelli ed Elisa. "Gaetana" è un successo che sfiora il milione di copie vendute e fa della cantante una delle poche star dei talent che ancora oggi ricordiamo per voce e personalità. Ferro mette mano anche al secondo album della cantante, quel "Fotografie" che raccoglie una serie di cover di cui il cantante di Latina adatta anche alcune versioni in italiano: pur non replicando i numeri dell'esordio anche quello vende un centinaio di migliaia di copie.

L'incontro aereo con Baby K

Il secondo esperimento in veste di produttore Ferro lo fa con Baby K, rapper romana nata a Singapore e vissuta a Londra. Assieme al suo sodale Michele Canova, uno dei maggiori produttori italiani di questi anni e al fianco anche di Ferro fin dai tempi di "Rosso Relativo", il cantante mette mano a "Una seria", album di debutto della cantante e con lei duetta in "Killer". L'incontro tra i due nasce per caso, su un aereo per Barcellona, con la cantante che, vedendolo, corre da lui per un autografo. Ferro stava scrivendo e così le chiede di vedersi dopo, quando la raggiunge e chiacchierarono. Poi anni dopo una demo finì nelle mani di Canova e tutto tornò: "Mi ha fatto tornare a credere nella purezza che esiste ancora in un mercato e in un business come la musica" dichiarò la cantante a Sorrisi.

"Amore puro" con Alessandra Amoroso

Nel 2013 viene annunciato il nuovo album di Alessandra Amoroso, anche lei uscita da un talent, Amici, ma questa volta da vincitrice. E allo stesso tempo l'annuncio include anche la produzione artistica di Tiziano Ferro che questa volta fa i conti non con una debuttante, ma con una cantante che ha già una storia costellata di successi da classifica. L'album, che Ferro produce assieme a Canova e di cui scrive 8 canzoni, esordirà al primo posto in classifica e sarà certificato doppio platino: "Solo una parola: stupendo – dice la cantante pugliese -. Collaborando con Tiziano Ferro ho scoperto nuove sfumature del mio carattere e della mia voce, sfumature che non conoscevo".

225 CONDIVISIONI
Tiziano Ferro in formato Hollywood per la copertina de "Il mestiere della vita"
Tiziano Ferro in formato Hollywood per la copertina de "Il mestiere della vita"
Il nuovo album di Tiziano Ferro, 'Il mestiere della vita', uscirà il 2 dicembre
Il nuovo album di Tiziano Ferro, 'Il mestiere della vita', uscirà il 2 dicembre
Tutte le copertine degli album di Tiziano Ferro
Tutte le copertine degli album di Tiziano Ferro
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views