21 Luglio 2017
11:48

La statua di cera dedicata a Beyoncé non le somiglia e i fan si scatenano

I fan di Beyoncé sono in rivolta con il Museo Madame Tussauds, in cui si trovano le statue di cera delle celebrità, perché quella che rappresenta Beyoncé e presente nella sede di New York non sarebbe identica e soprattutto sembra troppo bianca rispetto alla cantante.
A cura di Redazione Music

La statua presente nel Madame Tussauds, uno dei più famosi musei delle cere del mondo, che dovrebbe raffigurare Beyoncé, sta creando molto dibattito non solo per la poca somiglianza con la cantante, ma soprattutto perché la statua è troppo bianca. Ieri, infatti, un utente Twitter ha pubblicato sul sito di microblogging una foto della statua presente al Museo di New York, che effettivamente non pareva molto somigliante alla Queen Bey, una delle cantanti più famose e potenti al mondo e così in molti si sono scatenati con le critiche agli autori di quell'opera. In tanti hanno commentato in maniera ironica scherzando sul fatto che più che alla cantante di "Lemonade", la statua fosse più vicina a personaggi come Britney Spears, ma anche Lindsay Lohan o Jessica Simpson, con qualcuno che si è anche spinto a ipotizzare, ironicamente, che gli autori non abbiano mai visto la cantante

Il Museo, sotto attacco, ha però risposto alle critiche difendendo gli autori dell'opera e spiegando che probabilmente quella foto pagava lo scotto delle luci e dell'angolazione e così ha inviato un comunicato stampa a vari giornali in cui si leggeva:

Al Madame Troussard il nostro team talentuoso di scultori fa di tutto per garantire un perfetto abbinamento di colori a tutte le nostre statue di cera dedicate alle celebrità. La luce all'interno della sala associata ai flash dei fotografi può distorcere e rappresentare in maniera non perfetta il colore delle nostre statue ma è una cosa che i nostri scultori non possono tenere in conto nel momento in cui le creano.

Qualcun altro, però, ha confrontato anche altre statue dedicate alla cantante e presenti in altre città sottolineando come non sia raro che le somiglianze Il.

Chi è il fan che ha dedicato ai Maneskin una cover improvvisata di Beggin'
Chi è il fan che ha dedicato ai Maneskin una cover improvvisata di Beggin'
Francesca Michielin, il nuovo album si chiama 2640 e i fan si scatenano sul significato
Francesca Michielin, il nuovo album si chiama 2640 e i fan si scatenano sul significato
La videochiamata di Beyoncè alla fan adolescente malata di cancro, è morta 4 giorni dopo
La videochiamata di Beyoncè alla fan adolescente malata di cancro, è morta 4 giorni dopo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni