13 Settembre 2021
16:42

La rissa sfiorata tra Machine Gun Kelly e Conor McGregor sul red carpet degli Mtv VMA

Si è sfiorata la rissa sul red carpet degli Mtv VMA tra il rapper Machine Gun Kelly e il lottatore irlandese di MMA Conor McGregor. Una disputa che è stata ripresa dalle telecamere e che ha avuto un po’ di testimoni oculari ma che nonostante ciò McGregor ha smentito ai microfoni di Enterteinment Weekly.
A cura di Redazione Music

Si è sfiorata la rissa sul red carpet degli Mtv VMA tra il rapper Machine Gun Kelly e il lottatore irlandese di MMA Conor McGregor. Una disputa che è stata ripresa dalle telecamere e che ha avuto un po' di testimoni oculari ma che nonostante ciò McGregor ha smentito ai microfoni di Enterteinment Weekly, negando qualsiasi scontro fisico tra i due. Eppure le immagini parlano chiaro e mostrano il lottatore, con una giacca rosa passeggiare sul red carpet e rivolgersi al rapper, che era lì assieme alla compagna, la modella Megan Fox che a un certo punto si vede, spaventata, trasportata via da alcune persone della sicurezza.

Difficile negare che qualcosa sia avvenuto nei secondi ripresi dalle telecamere in cui si vede McGregor rivolgersi in direzione di MGK, separato da un folto numero di persone della security, ma nonostante ciò il lottatore tenta una prima volta di colpire il rapper, prima gettandogli addosso un bicchiere di plastica con un cocktail e dopo pochi secondi si nota un capannello di persone che si agita, cercando di fermare un secondo tentativo di rissa da parte dell'irlandese ai danni di Machine Gun Kelly che viene portato via dalla sicurezza, assieme alla compagna. I due, insomma, non sono arrivati materialmente alle mani, ma è evidente che qualcosa sia successo. I giornali americani parlano di un saluto negato da parte del cantante a McGregor, che non avrebbe gradito il trattamento.

Una persona presente ha detto a TMZ che il lottatore avrebbe solo voluto salutare il rapper, ha allungato la mano e ha cominciato ad avvicinarsi, ma il rapper avrebbe detto qualcosa che McGregor non ha sentito e a quel punto la sicurezza si sarebbe messa in mezzo impedendogli di avvicinarsi, scatenando la rabbia del campione di MMA per essere stato trattato in quel modo. Nonostante le immagini delle camere McGregor avrebbe negato tutto: "Non è successo niente, combatto solo veri combattenti, persone che combattono davvero, capisci cosa intendo? – ha detto alla giornalista che lo stava intervistando – Di certo non combatto i piccoli rapper. Non conosco nemmeno il ragazzo. Non so nulla di lui, tranne che sta con Megan Fox".

L'alcol, la droga e il tentativo di suicidio di Machine Gun Kelly: il rapper salvato da Megan Fox
L'alcol, la droga e il tentativo di suicidio di Machine Gun Kelly: il rapper salvato da Megan Fox
Machine Gun Kelly si spacca un bicchiere in faccia, poi continua a cantare sanguinante
Machine Gun Kelly si spacca un bicchiere in faccia, poi continua a cantare sanguinante
Machine Gun Kelly si spacca il bicchiere sul viso prima di cantare
Machine Gun Kelly si spacca il bicchiere sul viso prima di cantare
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni