Madonna nel video di "Justify My Love"
in foto: Madonna nel video di "Justify My Love"

Mentre Madonna posta immagini dal Malawi dove si trova in questo momento, con video in cui balla in ospedale, dall'Inghilterra c'è chi torna su fatti di molti anni fa, formulando delle "accuse" alla cantante. La modella britannica Amanda Cazalet, infatti, ha messo all'asta alcune lettere scritte a mano proprio dalla superstar in cui quest'ultima le faceva quelle che sembrano delle avances, diventando per un paio di anni una sorta di ossessione per la cantante che le scriveva lettere che adesso la Cazalet, col senno di poi, vive come una sorta di stalking, stando a quanto dichiarato al Daily Mail.

La modella, infatti, è stata la protagonista del video di "Justify My Love", canzone del 1990 e uno dei video più controversi di Madonna, quello in cui le due donne si baciavano sulle labbra. Fu proprio da lì, sostiene la modella, che partì la morbosità nei suoi confronti da parte della cantante che sapeva, tra l'altro, che la donna era sposata con un uomo anche se adesso spiega che all'epoca poteva considerarsi bisessuale. La Cazalet ha anche spiegato che rimase sorpresa quando Madonna la bacio appassionatamente, usando anche la lingua, spiega, ma continuò perché per lei, all'epoca, questo era un lavoro come un altro, anche se evidentemente non fu vissuto così.

Il mese scorso le lettere sono state vendute a circa 42 mila euro. Lettere in cui si legge la cantante dire alla modella che era "la donna più bella del mondo", frase indirizzata, tra l'altro, a quella che era una sorta di musa per uno stilista come Jean-Paul Gaultier, che era anche uno dei collaboratori della popstar, all'epoca: "Madonna era ossessionata da me. All'epoca non mi reputavo offesa, ma guardandomi indietro ho capito che stavo approfittando di qualcuno che, a quei tempi, era il mio capo". La modella ricorda che le fu detto che avrebbe dovuto baciare la cantante solo quando arrivò all'Hotel Royal Monceau di Parigi, dove fu girata la scena. Nelle lettere oltre a scriverle che era la donna più bella del mondo, scriveva che moriva dalla voglia di baciarla di nuovo, firmando con "love and kisses, M." e arrivando a darle anche i suoi recapiti telefonici.