57 CONDIVISIONI

La Gangnam Style mania colpisce anche Ban Ki Moon (VIDEO)

Il rapper sudcoreano sbarca a New York e per l’occasione è stato invitato all’ONU e ad accoglierlo ha trovato Ban Ki Moon che ha inscenato qualche mossa del Gangnam Style.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Simona Saviano
57 CONDIVISIONI
La Gangnam Style mania colpisce anche Ban Ki Moon

Dopo le scene di Gangnam Style in carcere, le incursioni del rapper più famoso e irriverente del momento in ogni nazione della Terra e aver insegnato il ballo anche a Hugh Jackmancolpo grosso per PSY. In visita a New York è stato invitato al Palazzo di Vetro, la sede centrale delle Nazioni Unite dal segretario generale in persona. Ban Ki Moon, sudcoreano come il rapper, lo ha accolto tra i flash dei fotografi facendogli le congratulazioni per la fama mondiale che ha raggiunto in breve tempo. Un momento di grande serietà fino a quando il connazionale alto rappresentante dell'ONU non ha iniziato a muovere le braccia, incalzato da PSY, al secolo Park Jae-Sang al ritmo della coreografia di Gangnam Style. Il siparietto comico è stato subito ripreso dai fotografi e dalle telecamere di tutto il mondo. Una scena imperdibile quella dei due sudcoreani più famosi del mondo che ballano insieme per poi ridere di gusto in diretta mondiale.

57 CONDIVISIONI
In 30.000 a Roma per il flash mob di Gangnam Style (VIDEO)
In 30.000 a Roma per il flash mob di Gangnam Style (VIDEO)
Gangnam Style: la Corea ha scoperto la musica pop (VIDEO)
Gangnam Style: la Corea ha scoperto la musica pop (VIDEO)
Gangnam Style in carcere, ecco il video
Gangnam Style in carcere, ecco il video
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views