18 Agosto 2021
16:03

La confessione di Drake: “Ho avuto il Covid e ho perso i capelli”

“Quel cuore mi sembra sotto stress”, ha detto un fan commentando il tipico disegno che ha sull’attaccatura dei capelli. Cos’, il rapper, 34 anni, ha rivelato che contrarre il virus gli ha causato la caduta dei capelli: “Ho dovuto ricominciare da capo, ma stanno tornando, non mi insultate”. Un recente studio dell’Università dell’Indiana ha rilevato che circa il 33% de pazienti intervistati lo ha notato come sintomo.

Drake è stato uno dei tanti artisti a contrarre il Covid-19 nell'ultimo anno e mezzo e, stando a quanto raccontato su Instagram, si ritrova ancora a fronteggiare degli effetti collaterali importanti e persistenti. Il rapper, 34 anni, ha rivelato che contrarre il virus gli ha causato la caduta dei capelli: "Ho dovuto ricominciare da capo, ma stanno tornando, non mi insultate". 

Gli effetti collaterali di Drake

A ben vedere, la perdita temporanea dei capelli è un effetto collaterale che è abbastanza comune per chi si ritrova contagiato dal Covid-19. Un recente studio dell'Università dell'Indiana ha rilevato che circa il 33% de pazienti intervistati lo ha notato come sintomo. La perdita dei capelli si verifica spesso a causa dello stress, malattie come il Covid-19 possono aumentare i livelli di stress. Anche l'attrice Alyssa Milano, di cui si è parlato oggi per un incidente d'auto, ha subito la perdita dei capelli dopo aver contratto il Covid-19.

La risposta al fan

L'aspetto divertente della vicenda è che tutto nasce dal cuore rasato sull'attaccatura dei capelli. Così è nata la rivelazione di Drake, fatta soltanto dopo il commento di un fan che ha detto del disegno del cuore rasato sui capelli: "Questo cuore sembra sotto stress". È stato a quel punto che Drake si è visto costretto a spiegare al fan il motivo. Queste le sue parole: "Dopo il Covid, il disegno è ricresciuto strano tanto che l'ho dovuto rifare da capo". Ora tutti si aspettano un ritorno in grande stile. L'ultimo singolo, pubblicato nelle ultime ore, è stato "Over the Top", una featuring firmata per Smiley. Le pubblicazioni mancano dal 2020 quando, un anno fa circa, ha dato alle stampe "Laugh Now Cry Later" in collaborazione con Lil Durk per la pubblicazione di "Certified Lover Boy", disco ancora in fase di sviluppo.

Il lutto di Giorgio Manetti: "Ho perso tre persone a causa del Covid"
Il lutto di Giorgio Manetti: "Ho perso tre persone a causa del Covid"
Drake supera Kanye West e batte il record di stream nelle prime 24 ore su Spotify e Apple Music
Drake supera Kanye West e batte il record di stream nelle prime 24 ore su Spotify e Apple Music
Guida a Certified Lover Boy: Drake sigla la sua ultima decade, scagliandosi poi contro Kanye West
Guida a Certified Lover Boy: Drake sigla la sua ultima decade, scagliandosi poi contro Kanye West
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni