1 Dicembre 2012
14:56

La casa di Lucio Dalla è aperta al pubblico

Dieci stanze della casa di Lucio Dalla aprono al pubblico. Una mostra temporanea il cui ricavato andrà in favore dei terremotati di Finale Emilia.
lucio-dalla-casa-aperta

Da oggi sarà possibile visitare la casa di Lucio Dalla in via D'Azeglio, a quattro passi dalla "luna" di Piazza Maggiore. Dieci stanze piene di bellezza, dove tutto è stato lasciato come è sempre stato e dove, come scrive dolcemente Brunella Tommasin per La Repubblica, tutto riesce a far parlare di lui. L'apertura della casa è stata realizzata grazie alla collaborazione della famiglia Dalla e del FAI che, per soli 3500 visitatori, ha organizzato questa mostra temporanea in favore dei terremotati di Finale Emilia.

"Un uomo diviso tra Nord e Sud", spiega un volontario dell'Accademia di Belle Arti, lui che amava Milano, Napoli, la Sicilia come se fossero la sua Bologna. Casa Fontana, il palazzo settecentesco, era stato acquistato per intero da Lucio Dalla, lui però non viveva nelle stanze aperte al pubblico oggi. Lui si era spostato al piano di sopra, dove c'è e c'è ancora Marco Alemanno.

Marco Alemanno racconta il suo Lucio Dalla in un libro
Marco Alemanno racconta il suo Lucio Dalla in un libro
Lucio Dalla e il 4 marzo indimenticabile
Lucio Dalla e il 4 marzo indimenticabile
4 marzo - Lucio Dalla, il concerto evento (DIRETTA LIVE)
4 marzo - Lucio Dalla, il concerto evento (DIRETTA LIVE)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni