"Porta in alto la mano/segui il tuo capitano/muovi a tempo il bacino/sono il capitano uncino". Cominciava così il tormentone dell'estate 2003 che lanciò la carriera di "DJ Francesco", alias Francesco Facchinetti. "La canzone del Capitano" è, a tutt'oggi, il singolo italiano più venduto del XXI secolo. Un milione e mezzo di copie vendute, doppio disco di Diamante, per un record che è definitivo, in quanto la classifica dei singoli è stata soppressa definitivamente nel 2008, in linea con il cambio del mercato, lasciando solo la classifica "top digital" dei brani più scaricati in rete.

Gli appassionati di statistiche possono dunque annotare "La canzone del Capitano" come il singolo più venduto di sempre in Italia (nel 2003, è solo diciassettesimo). A contribuire al fenomeno "DJ Francesco" e al successo della canzone, è stato anche l'universale utilizzo del brano nelle attività di animazione all'interno dei villaggi turistici. Personaggio amato-odiato, protagonista degli ultimi anni di tv, gossip e social, Francesco Facchinetti esibisce oggi, con un pizzico di sarcasmo, il suo titolo con questo post su Facebook.

"La canzone del Capitano" è doppio disco di diamante, ma dal gennaio 1995 al gennaio 2014 le soglie delle copie vendute per ottenere la certificazione FIMI in Italia, si è abbassata dell'esatta metà. Un singolo ottiene la certificazione di diamante oltre le 300mila copie vendute, varrebbe a dire che, con i valori di oggi, il "vecchio" DJ sarebbe triplo disco di diamante.