7 Dicembre 2017
17:55

L’eredità di David Cassidy va tutta al figlio Beau, esclusa l’altra figlia Katie

opo la morte, David Cassidy ha lasciato la maggior parte dei suoi beni al suo unico figlio, Beau. Esclusa l’altra figlia Katie.

Dopo la morte, David Cassidy ha lasciato la maggior parte dei suoi beni al suo unico figlio, Beau. Una serie di documentazioni pubblicate da "The Blast", specifica il lascito dell'artista nei confronti del figlio Beau per un valore oltre 150mila dollari. Resta fuori dall'eredità Katie, per espresso volere di Cassidy: "È mia specifica intenzione non provvedere ad alcunché nei confronti di Katherine Eveline Cassidy". 

La morte di David Cassidy

David Cassidy era malato da diverso tempo e si è spento all'ospedale di Fort Lauderdale, in Florida, per problematiche agli organi interni. Cassidy attendeva da tempo un trapianto di fegato.

La carriera tra tv, musica e cinema

La sua carriera televisiva ha spaziato dalla tv al cinema, passando per la musica, con importanti successi in tutti e tre i contesti. Dal 1970 al 1973 ha fatto parte del cast della serie televisiva La famiglia Partridge, con il ruolo di Keith, membro di una famiglia composta da una madre vedova (Shirley Jones) e dai suoi cinque figli che decidono di mettere in piedi un gruppo rock. Anche il disco che riprendeva la colonna sonora della serie tv (in particolare con il singolo I Think I Love You) ebbe un enorme successo, posizionandosi al primo posto nella classifica Billboard hot 100 per tre settimane, in Canada per quattro settimane, in Australia, Nuova Zelanda e in Olanda e settimo in Austria. Nell'ultima parte degli anni settanta ha recitato in un episodio della serie Sulle strade della California, per il quale è riuscito a raggiungere il traguardo di una nomination per gli Emmy, sfiorando il riconoscimento. Nel 1990 ha affiancato Leif Garrett nel film I visitatori del sabato sera. Nel 2005 ha interpretato la parte di Grant nel film Popstar.

"Troppo tempo sprecato", le ultime parole di David Cassidy alla figlia prima di morire
Parla Davide, il figlio di Vasco:
Parla Davide, il figlio di Vasco: "C’è sempre stato, mi ha vietato solo le droghe pesanti"
"Woody Allen non ha abusato della figlia Dylan", la testimonianza dell'altro figlio adottivo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni