14 Dicembre 2013
15:45

L’azzardo di Paola Iezzi: rifare Patti Pravo in versione dance

Dopo la separazione artistica con la sorella Paola Iezzi ha deciso di darsi completamente al djing e dopo una versione dance di “Se perdo te”, storico brano di Patty Pravo, si becca anche gli applausi della ragazza del Piper.
via Instagram
via Instagram

Riprendere uno dei pezzi storici della musica italiana e rifarla in versione disco è una di quelle operazioni che tende a far storcere il naso ai puristi. Successe ad esempio, per lo storico brano di De Andrè "Geordie" rifatto da Gabry Ponte e sarebbe potuto succedere anche in questi giorni opo l'operazione fatta da Paola Iezzi, ovvero la metà di Paola e Chiara. La cantante, infatti, dopo la separazione dalla sorella si è data completamente al djing e così ha provato a puntare in alto remixando "Se perdo te", il successo del 1967 di Patti Pravo.

Il brano è volato nelle classifiche dance, non solo italiane, dove ha raggiunto la prima posizione, toccando anche a terza in Spagna e il quinto in Argentina. ma la soddisfazione maggiore per la Iezzi non sarà la prima posizione, bensì l'approvazione della ragazza del Piper. La Pravo, infatti, si è detta contenta del brano e per la precisione avrebbe dichiarato – come riporta l'Ansa – che "Quando una canzone è bella non passa mai. Io la canto ancora nei miei concerti ed è sempre applauditissima. Questa versione dance, così come quella de La bambola, è molto piacevole. Ottima idea".

Il ringraziamento della ragazza è arrivato direttamente su Twitter dove la Iezzi ha twittato "sono commossa…grazie @PattyPravo2011 sei un mito per tutti noi <3″.

Paola e Chiara Iezzi si esibiscono in un locale a Milano sulle note di Vamos a bailar
Paola e Chiara Iezzi si esibiscono in un locale a Milano sulle note di Vamos a bailar
Paola Iezzi:
Paola Iezzi: "Fare un figlio è un'opera d'arte, non è ancora il momento"
Chiara Iezzi festeggia le feste senza Paola e vestita da Babba Natale (FOTO)
Chiara Iezzi festeggia le feste senza Paola e vestita da Babba Natale (FOTO)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni