26 Maggio 2017
11:19

Katy Perry scoppia in lacrime ricordando le vittime di Manchester: “Non lasciateli vincere”

Durante un concerto londinese Katy Perry è scoppiata in lacrime ricordando le vittime dell’attentato alla Manchester Arena: “Erano persone che amavano la musica”, mentre l’ex membro degli Oasis Noel Gallagher ha dichiarato: “Sono sconvolto”.
La cantante Katy Perry.

Continuano ad arrivare tributi alle vittime di Manchester da parte di artisti del panorama musicale internazionale. Katy Perry ha tenuto un concerto molto intimo nel locale "The Water Rats" di Londra, davanti a circa 200 persone, durante il quale ha parlato della tragedia avvenuta lunedì sera dopo il concerto di Ariana Grande: "Questa settimana è stata davvero dura – ha esordito la cantante 32enne -. È stata dura per voi ragazzi, lo so bene, è stata dura per me, perché tutti amiamo la musica". Tra gli applausi della folla, l'artista ha proseguito il suo discorso, sottolineando l'aspetto più drammatico dell'attentato, agli occhi di un appassionato di musica:

Ascoltiamo tutti la stessa musica, e se ci pensate, pensate: "Quello è un mio amico, è mia sorella, è mio fratello, è mio cugino, è una persona che ama la musica".

A questo punto l'interprete di "I Kissed a Girl" è scoppiata in lacrime e ha invitato i presenti a non lasciar trionfare l'odio e la violenza:

Qualsiasi cosa possiate fare per aiutare, fatelo. Se non potete fare niente, va bene lo stesso. Ma ciò che dovreste fare è non lasciarli vincere. Non potranno mai portarci via questa parte delle nostre esistenze, mai e poi mai.

Katy Perry ha poi chiesto al pubblico un momento di silenzio e ha dedicato alle vittime della strage "Piece of me", brano contenuto nel suo terzo album, "Teenage dream", del 2010.

In questi giorni la cantante parteciperà al "BBC Radio 1's Big Weekend", ad Hull. Gli organizzatori della manifestazione hanno assicurato che l'evento si svolgerà con misure di sicurezza molto più severe, in seguito all'attentato di Manchester. "I nostri pensieri sono con le vittime e le famiglie di coloro che sono colpiti dai tragici eventi a Manchester – si legge in un comunicato di BBC Radio 1 – La sicurezza di tutti coloro che sono coinvolti nel Big Weekend è il nostro obiettivo primario e stiamo effettuando una valutazione completa di ogni aspetto del festival, insieme alla polizia e ai nostri partner".

Un altro pensiero alle vittime dell'esplosione è stato rivolto dal cantante e chitarrista Noel Gallagher, originario proprio di Manchester, e che, durante un'intervista concessa all'emittente britannica "Radio X", ha dichiarato:

Io non so come mi sarei sentito e come avrei reagito. Voglio dire: sono piuttosto sconvolto adesso, ma se quelli fossero stati i miei fan? Mia figlia è adolescente, lei avrebbe potuto benissimo trovarsi lì. Penso che ci vorrà un po' per lasciarsi alle spalle questa atrocità.

Robbie Williams scoppia in lacrime mentre canta 'Angel': l'omaggio alle vittime dell'attentato di Manchester
Robbie Williams scoppia in lacrime mentre canta 'Angel': l'omaggio alle vittime dell'attentato di Manchester
1.606 di ViralVideo
Katy Perry in lacrime:
Katy Perry in lacrime: "Ho vergogna per aver pensato al suicidio"
Katy Perry ha presentato
Katy Perry ha presentato "Witness" in un concerto da Los Angeles
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni