13 Giugno 2017
13:27

Katy Perry in lacrime: “Ho vergogna per aver pensato al suicidio”

Nel weekend in cui Katy Perry è diventata la protagonista di un Grande Fratello mondiale per lanciare il nuovo album “Witness”, la cantante si è lasciata andare all’emozione pensando ai suoi pensieri suicidi che ha avuto e di cui, dice, prova molta vergogna.
A cura di Redazione Music

È stato un weekend impegnativo per Katy Perry che, per presentare il suo ultimo album "Witness" ha deciso di farlo con una promozione un po' particolare e ha deciso di diventare la protagonista di una sorta di Grande Fratello durato per tutto il weekend scorso che ha chiamato "Katy Perry: Witness World Wide" e in cui ha avuto ospiti, cucinando con Gordon Ramsey, cantando, parlando della musica, dei rapporti non ottimi con Taylor Swift (a cui, però, ha allungato la mano dicendo di volerle bene, augurarle il meglio e sperando di avere la possibilità di appianare i loro problemi), mostrandosi mentre dormiva, si truccava, faceva yoga e sottoponendosi anche a una seduta con un terapista, che in queste ore ha fatto molto parlare, dal momento che la cantante ha ammesso di avere avuto, in questi ultimi anni, dei pensieri suicidi e di vergognarsene molto.

"Non volevo più essere Katy Perry"

https://www.youtube.com/watch?v=uBj0qJ6bcIg

"Provo vergogna per aver avuto quel tipo di pensieri, mi sentivo così giù e così depressa" ha detto su Youtube durante una seduta emozionante con Siri Singh, conduttore della trasmissione "The Therapist" in cui il dottore siede con "musicisti del mondo del rap, rock, pop, dance e EDM per scoprire cosa si nasconde sotto la loro immagine pubblica". È stato in quel momento che le barriere della Perry sono cadute ed è scoppiata in lacrime mentre si metteva a nudo: "A un certo punto ho voluto in maniera talmente forte essere Katheryn Hudson (il suo vero nome) che non volevo più essere Katy Perry e questo è uno dei motivi per cui ho tagliato i capelli, perché volevo essere la me autentica".

Un concerto per 1000 persone

La cantante, infatti, appare con i capelli tagliati molto corti e biondi, come si era già visto durante il concerto tenutosi a Manchester e organizzato per raccogliere fondi a favore delle vittime dell'attentato seguito al concerto di Ariana Grande. Il livestreaming della cantante, poi, si è concluso con un concerto gratuito per 1000 fan che si è tenuto a Los Angeles.

Katy Perry scoppia in lacrime ricordando le vittime di Manchester:
Katy Perry scoppia in lacrime ricordando le vittime di Manchester: "Non lasciateli vincere"
La Swift vince la battaglia dello streaming con Katy Perry che dice:
La Swift vince la battaglia dello streaming con Katy Perry che dice: "Le voglio bene"
Il video di Katy Perry che lancia fette di pizza ai fan
Il video di Katy Perry che lancia fette di pizza ai fan
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni