È Justin Bieber la Popstar protagonista del video dell'ultimo singolo che Dj Khaled ha affidato alla voce di Drake. Un trio di tutto rispetto per quello che è uno dei produttori più richiesti e rispettati del mondo musicale americano. In realtà i singoli sono due – l'altro è "Greece" -, ed entrambi oltre ad avere la produzione esecutiva di Asahd & Aalam sono firmati anche da Drake, altro peso massimo dai numeri impressionanti soprattutto se si guarda al comparto streaming di questi ultimi anni.

Bieber protagonista del video di Popstar

E se Drake è il protagonista vocale Justin Bieber è senza dubbio quello del video, la popstar cantata dal rapper nel pezzo. Un video molto lungo (oltre 8 minuti) che comincia con le richieste insistenti di Dj Khaled, tramite una serie di videomessaggi, di avere Drake anche nel video: "Gli ho già dato una canzone e ora vuole anche un video, ma io non posso fare un video, non riesco neanche a chiudere il mio album in pace, non posso neanche lasciare il Paese e lui mi chiede un video" dice il rapper. Alla fine, però, il cantante cede, ma sarà Justin Bieber a prestare il corpo alla sua voce: e l'autore di "Baby" interpreta praticamente una sorta di alter ego di se stesso – un se stesso che fu – ovvero una popstar con casa enorme piena di donne, con un'apparizione anche del suo manager Scooter Braun. Ma non c'è solo lui nel video, quello di Bieber, infatti, è un sogno, e svegliandosi si ritrova al fianco la moglie Hailey Baldwin.

Il nuovo album di Dj Khaled

Quella tra Dj Khaled e Drake è un asse che dura ormai da anni e che ha portato a sei le collaborazioni totali tra i due che hanno cominciato nel 2011 con "I'm on One" e sono proseguite nel 2013 con "No new friends", nel 2016 con "For Free" e nel 2017 con "To the max". A cui, ovviamente, si aggiungono queste due che fanno da preludio al nuovo lavoro di Dj Khaled. L'artista, infatti, uscirà con il suo dodicesimo album "Khaled Khaled".