19 CONDIVISIONI

Justin Bieber parla per la prima volta delle foto nude: “Mi sono sentito super violato”

Justin Bieber ha parlato per la prima volta delle foto pubblicate dal Ne York Daily News che lo mostravano completamente nudo mentre era in vacanza a Bora Bora: “Mi sono sentito super violato’
19 CONDIVISIONI

Essere una popstar di fama mondiale vuol dire automaticamente mettere da parte una bella fetta della propria privacy e doversi sottoporre quotidianamente alla curiosità (spesso morbosa) mediatica. Lo sa bene Justin Bieber che negli anni scorsi ha avuto più articoli di gossip che di musica, non senza colpe. Poche settimane fa l'ultimo ‘caso', riguardante il ragazzo è stata la pubblicazione da parte del New York's Daily News di alcune foto che lo ritraevano completamente nudo mentre era affacciato al balcone a Bora Bora dove si trovava per una vacanza. In pochissimi istanti, ovviamente, le foto avevano cominciato a circolare tra i fan e sui social, diventando uno degli argomenti più discussi della giornata e facendo salire la raggia di Bieber, il quale, però, a differenza di quanto in molti si aspettavano ha deciso sulle prime di non commentare e, probabilmente, aspettare che l'hype finisse. Nel frattempo i suoi avvocati avevano subito inviato una lettera di rimozione delle foto al giornale americano.

Foto nude: ‘Mi sono sentito violato'

A qualche giorno da quella giornata, però, il cantante canadese ha deciso di rispondere a una domanda su tutta la faccenda. Intervistato da Access Hollywood, infatti, Bieber ha detto:

La prima cosa che ho pensato è stato… come possono farmi questo? Mi sono sentito, come dire, super violato. Mi sento come se non potessi fare una passeggiata e non potessi uscire nudo su un balcone. Eppure dovresti sentirti a tuo agio nei tuoi spazi, soprattutto se sei così lontano.

‘What Do You Mean' e record su Billboard

Un momento di gossip che ha oscurato alcune notizie di musica che lo hanno riportato al centro del dibattito, soprattutto grazie al successo del suo primo singolo ‘What Do You Mean‘, che ha lanciato il ‘Purpose' che uscirà a novembre. Quel singolo, infatti, ha permesso a Bieber di esordire, per la prima volta, al primo posto della Billboard 100, la classifica americana dei singoli, segnando anche il record di artista maschile più giovane a potersi fregiare di quella posizione.

Sto in giro da così tanto tempo che la gente pensa che abbia già avuto una prima posizione. E ne ho avuti, su iTunes etc, ma essere primi su Billboard è speciale perché è come se tutto si sia sommato assieme. Ho debuttato alla numero 1 e credo di essere la persona più giovane a debuttare al numero 1, che è una cosa bella'.

Non generale, Justin, ma tra gli uomini. Eppure qualcosa ci dice che con ‘Purpose' gli toccherà anche la testa della Billboard 200.

19 CONDIVISIONI
Justin Bieber bacchetta i fan:
Justin Bieber bacchetta i fan: "Non serve urlare per farvi le foto con me, rispettatemi"
Justin Bieber su Gomez, Dio e il golf: le frasi più interessanti dell'ultima intervista
Justin Bieber su Gomez, Dio e il golf: le frasi più interessanti dell'ultima intervista
I fan di Justin Bieber si scatenano sul profilo Instagram di Cindy Kimberly
I fan di Justin Bieber si scatenano sul profilo Instagram di Cindy Kimberly
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni