Un mese fa Justin Bieber, l'idolo delle teenager, ha deciso di raccontare al mondo, attraverso una lunga intervista rilasciata a Vogue America, il suo periodo buio. Il cantante canadese ha dichiarato di aver sofferto di depressione e di ritrovarsi, ancora oggi, a lottare contro questo male oscuro: "Nel 2017, durante il Purpose Tour, ero davvero depresso: ne ho parlato poco e sto ancora elaborando tante cose che ho taciuto. Ho dovuto affrontare il fatto che mia mamma è stata a lungo depressa e mio papà ha avuto problemi di rabbia, fattori che hanno influito sulla mia crescita". Dopo aver confidato il suo disagio, Bieber ha interrotto la comunicazione con i suoi follower. Un silenzio che ha preoccupato i fan, sospeso solo pochi giorni fa, attraverso un post pubblicato sul suo profilo Instagram.

Le parole di Justin Bieber

È attraverso un'immagine che Justin Bieber ha voluto aggiornare i suoi fan sulle sue condizioni di salute e su quanto sta accadendo nella sua vita nell'ultimo periodo. Per farlo, la star ha utilizzato una foto del 2016, che lo ritrae con il musicista Kanye West e il suo manager Scooter Braun. A corredo dello scatto una toccante didascalia, con la quale l'artista ha trovato il coraggio per la prima volta di aprirsi pubblicamente sulla questione via social:

Sto avendo molte difficoltà, mi sento super disconnesso e strano. Mi riprendo sempre quindi non sono preoccupato. Volevo solo farmi sentire e chiedere a voi ragazzi di pregare per me. Dio è fedele e le vostre preghiere funzionano davvero, grazie. Sto attraversando la stagione più umana della mia vita.

Il grande sostegno di Hailey Baldwin

Il commento ha in pochissimi minuti fatto un boom di like. Sono tantissimi i fan che hanno voluto lasciare un messaggio di incoraggiamento e di supporto al loro beniamino, stringendosi in un grande abbraccio virtuale. A rimanergli accanto in questo duro periodo è la moglie Hailey Baldwin, la modella statunitense con la quale è convolato segretamente a nozze lo scorso novembre, che lo starebbe supportando nel suo percorso terapeutico.