268 CONDIVISIONI
11 Giugno 2013
15:28

Justin Bieber cacciato da un night perché troppo piccolo

La sicurezza di un night club di Hollywood non ha concesso a Justin Bieber l’ingresso perché troppo giovane: ha provato ad entrare dalla porta di servizio, ma è stato messo alla porta appena riconosciuto.
268 CONDIVISIONI
La sicurezza di un night club di Hollywood non ha concesso a Justin Bieber l'ingresso perché troppo giovane: ha provato ad entrare dalla porta di servizio, ma è stato messo alla porta appena riconosciuto.

Justin Bieber continua a collezionare pessime figure, una dopo l'altra. Questa volta era intenzionato a passare una bella serata con le gentili donzelle di un night club, ma la sicurezza nel vederlo ha chiesto i documenti e non lo ha lasciato passare. Il cantante, infatti, non ha ancora compiuto il 21esimo anno d'età, necessario per entrare in un locale di spogliarelliste ed avendone soltanto 19 è stato messo alla porta. La popstar non si è persa d'animo ed ha provato ad entrare nel night club per ben due volte: la prima con l'arrivo di alcuni suoi amici, la seconda, invece, entrando dalla porta di servizio. E' durata pochissimi minuti, però, la sua intrusione: immediatamente riconosciuto, è stato messo alla porta per la seconda volta.

268 CONDIVISIONI
Justin Bieber cacciato da un locale:
Justin Bieber cacciato da un locale: "Puzzava di marijuana"
Justin Bieber ammette:
Justin Bieber ammette: "Sono stressato", pesa troppo il successo a 19 anni?
Buon compleanno Justin Bieber
Buon compleanno Justin Bieber
9.760 di StefaniaRocco
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni