Jovanotti a Viareggio (ph Maikid)
in foto: Jovanotti a Viareggio (ph Maikid)

Jovanotti ha annunciato che sarà l'aeroporto di Linate l'ultima tappa del suo Jova Beach Party. Insomma, il tour sulle spiagge che il cantante sta portando in questo 2019 terminerà con un concerto che non sarà sulla spiaggia, appunto, ma nell'aeroporto di Linate che è chiuso per tre mesi, dallo scorso 27 luglio, a causa lavori per consentire i lavori di rifacimento della pista e il restyling di una parte dello scalo. Un aeroporto chiuso come base finale per far atterrare quello che è stato uno dei progetti più ambiziosi e dibattuti della musica live italiana, in grado di portare decine di migliaia di persone per un vero e proprio Festival quotidiano e che non è stato esente da critiche dovute all'impatto ambientale del progetto.

Quando si terrà il concerto a Linate

L'annuncio ufficiale con tutti i dettagli sarà dato solo lunedì 5 agosto, ma Jovanotti ha voluto anticiparlo sulla sua pagina Instagram con un post in cui spiegava: "Non posso resistere!!!! Anche se l’annuncio ufficiale lo daremo lunedì…SI VOOOLA!!!!! 21 settembre #jovabeachparty #milano #linate ULTIMA CHIAMATA VOLO JBP-2019", aggiungendo nei commenti che il concerto si terrà dalle 12 alle 24 del 21 settembre: "Da mezzogiorno a mezzanotte!!!!!! 21 settembre all’artoporto LINATE (che resta chiuso per tre mesi per lavori) lo apriamo noi e si vola!". Jovanotti gioca con le prime volte e dopo che sono stati usati per conferenze stampa (Fedez, Laura Pausini) le piste di aeroporti cittadini (Campovolo fa discorso a parte) diventano anche momentaneamente spazi su cui potersi esibire. L'ultima tappa del Jova Beach Party si è tenuta a Viareggio e ha visto, tra gli ospiti, anche Gianni Togni e Federico Zampaglione, mentre il 3 luglio sarà a Fermo.