21 Dicembre 2009
20:25

John Lennon: la sua adolescenza in un film

Nowhere boy racconta la storia di un giovane John Lennon, la sua vita da quindicenne, il rapporto con la madre, l’incontro devastante con tal Paul McCartney.
A cura di Paola

Una madre-bambina troppo giovane per allevare un figlio senza l’aiuto del vero padre. Una zia severa, ma premurosa che lo accoglie nella sua casa.

Un’adolescenza inquieta segnata dal ricongiungimento con la madre e dalla sua morte improvvisa. Costante di tutta la storia: la musica, imparata sulle corde del banjo della mamma ed esplosa dopo l’incontro nei corridoi di scuola con l’amico Paul. I primi anni di vita di John Lennon diventano il soggetto di un film, “Nowhere boy” che si sofferma sull’aspetto umano, scavando alle radici di uno dei talenti più grandi dello scorso secolo, a ventinove anni dalla sua morte.

Il film è tratto dal libro Imagine: growing up with my brother John Lennon, scritto da Julia Baird, sorellastra di John e ci si aspetta quindi che buona parte di quello che vedremo sia riconducibile a realtà.

Il film è l’esordio alla regia ( in un lungometraggio) di Sam Taylor-Wood, celebre e talentuosa artista britannica.
Attraverso il primo repertorio dei futuri Beatles la regista offrirà l'occasione per immergersi nei sound dell'epoca e assistere alla formazione dell'artista.

Nel film il volto di John Lennon sarà quello del giovane attore

Lennon01

, già noto per aver preso parte a film come "The Illusionist – L'illusionista" (2005) o il drammatico "Gli ostacoli del cuore" (2009), mentre a Thomas Sangster ("Love Actually", "Bright Star") e l'esordiente Sam Bell rispettivamente i ruoli Paul McCartney e George Harrison. Nelle parti della madre e della zia rispettivamente le attrici Anne-Marie Duff e Kristin Scott Thomas (nominata agli Oscar 1997 per "Il Paziente Inglese").

Girato tra le città di Liverpool e Blackpool il film "Nowhere Boy" uscirà nel Regno Unito il 25 dicembre 2009 come regalo di Natale, nel resto del mondo all’inizio del nuovo anno.

Paola Dello Iacono

Scomparsa la stella di John Lennon
Scomparsa la stella di John Lennon
John Lennon in uno spot, accusata Yoko Ono
John Lennon in uno spot, accusata Yoko Ono
Negata la libertà condizionata all'assassino di John Lennon per la dodicesima volta
Negata la libertà condizionata all'assassino di John Lennon per la dodicesima volta
Alessandra De Stefano a lutto per Davide Rebellin:
Alessandra De Stefano a lutto per Davide Rebellin: "In Italia si muore ancora in bici"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni