8 Febbraio 2016
09:37

Sanremo 2016, Irene Fornaciari canta ‘Blu’

Irene Fornaciari torna al Festival di Sanremo a 4 anni dall’ultima esibizione e lo fa con una canzone che si intitola ‘Blu’.
Credits: Angelo Trani (via ufficio stampa)
Credits: Angelo Trani (via ufficio stampa)

Irene Fornaciari parteciperà al Festival di Sanremo 2016 con la canzone ‘Blu', scritta dalla stessa cantante assieme a Beppe Dati, autore anche delle musiche con Diego Calvetti (che dirigerà l’orchestra all’Ariston) e Marco Fontana. Per la cantante è un ritorno a 4 anni dalla sua ultima esibizione sul palco dell'Ariston e arriva dopo quattro dischi e dopo una tournée italiana di due anni, in attesa dell'uscita del suo nuovo lavoro di inediti.

La cover: ‘Se perdo anche te'

Per la serata dedicata alle cover, invece, la Fornaciari ha deciso di gareggiare con ‘Se perdo anche te', ovvero la versione italiana del brano ‘Solitary Man' di Neil Diamond che il cantante di Monghidoro adattò in italiano con l'aiuto di Franco Migliacci che ne scrisse il testo e Ennio Morricone che arrangiò le musiche. Sarà una versione riletta del classico presente come lato B di ‘C'era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones'.

La Storia a Sanremo della Fornaciari

L'esordio della Fornaciari è come protagonista del musical ‘I dieci comandamenti', mentre è del 2007 l'album d'esordio ‘Vertigini in fiore' (Universal Music Italia); dovrà aspettare due anni, nel 2009, per partecipare al suo primo Festival, nella categoria ‘Proposte 2009' con il brano ‘Spiove il sole' contenuto nell’album ‘Vintage Baby', mentre l'anno successivo fa il suo esordio nella categoria maggiore quando sul palco dell'Ariston è accompagnata dai Nomadi con il brano “Il Mondo Piange” e pubblica il disco “Irene Fornaciari”. L'ultima partecipazione risale al 2012 quando si esibisce con la canzone ‘Grande Mistero', scritto da Davide Van De Sfroos e contenuto nell'album omonimo. Nel frattempo la cantante è stata protagonista di un tour che l'ha impegnata anche al fianco di Francesco Renga, di cui ha aperto alcuni concerti. Sarà ancora Diego Calvetti a produrle il prossimo album.

Festival di Sanremo 2016: Il testo di Blu

C’è una donna in riva al mare
Dipinta di blu
Guarda un punto all’orizzonte
mentre il sole va giù
E con la mano saluta
I giorni che passano
E volano a sud…
C’è una donna in mezzo al mare
Vestita di blu
La prende in braccio un pescatore
Bello come un Gesù
E nel suo sguardo si arrende
L’amore purissimo
E senza un perché
Allora gli parla di sé…
Dimmi dove si nasconde
La promessa dignità
Questo cielo non risponde
Io anche da qua
Vedo barche sassi e stelle
Case bianche anche lassù
Reti di farfalle in mezzo al blu
C’è un bambino sulla spiaggia
Lasciato dal blu
E una donna in riva al mare
Mentre il sole va giù
Che con la mano saluta
I sogni che passano
E lascia una scia
Che non va più via nell’altamarea…
Dimmi dove si nasconde
La promessa libertà
Questi fiori fra le onde
Chiedono pietà
Non più guerre e religioni
Ma un’altra vita un sogno in più
Cielo, se mi senti almeno tu
Lascia che sia un angolo di blu

Blu di Irene Fornaciari è la canzone che merita di essere ripescata a Sanremo 2016
Blu di Irene Fornaciari è la canzone che merita di essere ripescata a Sanremo 2016
Sanremo 2016, Alessio Bernabei canta 'Noi siamo infinito' al Festival
Sanremo 2016, Alessio Bernabei canta 'Noi siamo infinito' al Festival
Chi è Mousse T, direttore d'orchestra a Sanremo per Gianni Morandi, produttore e deejay
Chi è Mousse T, direttore d'orchestra a Sanremo per Gianni Morandi, produttore e deejay
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni