Si chiama "Giovani" il prossimo album di Irama che uscirà il prossimo 19 ottobre e che sarà disponibile in preorder da venerdì 5 ottobre negli store digitali (dalle 14.30 del 5 ottobre, solo su Amazon, saranno disponibili le copie del disco con autografo del cantante). Una scelta che segue pedissequamente quella che l'anno scorso fece Riki, ovvero uscita dell'ep a ridosso della finale di Amici di Maria De Filippi e album ex novo in autunno, quando la spinta estiva al successo del primo si stava esaurendo e con il nuovo album si poteva dare spinta al nome del cantante, anche in vista di un tour che impegnerà Irama a partire dal 25 novembre prossimo, quando partirà dal Quirinetta di Roma per la prima delle otto date (per sei città) della prima parte del tour che ripartirà, poi, nel 2019 da Venaria l'1 marzo prossimo.

Come sarà il nuovo album "Giovani"

Cosa sarà "Giovani" lo spiega lo stesso Irama sui suoi social quando spiega anche quali sono i territori sonori che lo caratterizzeranno: "‘Giovani' è un disco eclettico che racchiude al suo interno diversi colori che arrivano dalle mie varie Influenze musicali. Nel disco si trovano sonorità che vanno dal rock al funk, dal pop con richiami degli anni ’80 al soul, da atmosfere più elettroniche all'intimismo della musica acustica. Il concept è questo: liberare i miei diversi gusti musicali e spaziare tra diversi generi, tenendo sempre a fuoco la mia identità (…) Qui dentro racchiudo la mia attitudine, la mia personalità, la mia anima. Spero vi arrivi".

"Plume", un album da Record

Per Irama questo è il terzo album della carriera, anzi in realtà il secondo, dopo quello omonimo del 2016, quando il cantante partecipò al Festival di Sanremo nella Nuove proposte. Il precedente "Plume", infatti, lo si può considerare un Ep, benché sia quello – complice la partecipazione al talent della De Filippi – che gli ha dato la maggiore notorietà, grazie anche al singolo Nera", diventata uno dei tormentoni del 2018, portando il lavoro per dieci settimane – non consecutive – al primo posto della classifica degli album più venduti conquistando la doppia certificazione di platino.