Ilaria Graziano e Francesco Forni
in foto: Ilaria Graziano e Francesco Forni

Francesco Forni e Ilaria Graziano torneranno a breve con il loro terzo album, anticipato dal singolo "Leftovers". La canzone "Parla del delirio in cui ti ritrovi quando affronti la fine di un rapporto e che inevitabilmente preannuncia l’inizio di qualcos’altro, un loop che si ripete nella vita di tutti, la salvezza in un nuovo rapporto" dicono i due a Fanpage.it che oggi pubblica in anteprima il video girato da Saverio Di Biagio con la collaborazione di Michele Riondino, attore che interpreta, tra le altre cose, il giovane Montalbano e a breve in tv come protagonista de "La mossa del cavallo – C'era una volta Vigata", serie Rai, tratta dall'omonimo romanzo storico di Andrea Camilleri.

Ciao Ilaria, ciao Francesco, parliamo di Leftovers?

Parla del delirio in cui ti ritrovi quando affronti la fine di un rapporto e che inevitabilmente preannuncia l’inizio di qualcos’altro, un loop che si ripete nella vita di tutti, la salvezza in un nuovo rapporto o un tuffo nel vuoto dentro te stesso. Sei sospeso e leggero anche se il tuo cuore è pesante, vuoi andare avanti ricominciare daccapo ma in fondo temi che possa ripetersi tutto allo stesso modo. Vuoi migliorarti e innamorarti ancora ma dovresti farlo senza far pagare ad altri il prezzo della tua felicità.

Come si inserisce questo pezzo, a livello di sonorità, nel contesto dell’album? Insomma, che dobbiamo aspettarci?

L'intero disco presenta delle sonorità per il nostro percorso ancora inedite. Gli arrangiamenti restano minimali, e mantengono un sound riproducibile in duo, ma ogni brano ha cercato, seguito e trovato la propria strada.

Come avete lavorato con Riondino per il video? C’era un’idea comune? Ci avete lavorato assieme successivamente?

Dopo l’esperienza fatta insieme al primo maggio di Taranto e soprattutto con lo spettacolo Angelicamente Anarchici che ci ha portati con Michele in tour in giro per l’Italia, sentiamo di aver consolidato il nostro rapporto umano e artistico, così ci è sembrata la cosa più naturale rivolgersi a lui per ragionare sul video clip e per coinvolgerlo sul set insieme a Valentina Correani altra amica a noi molto cara. Per prima cosa Michele ci ha messo in contatto con Saverio Di Biagio e la sua squadra che ha curato la regia e la realizzazione del video.

Dove l’avete girato?

Il video è stato girato a Sipicciano in provincia di Viterbo in un vecchio casale