67 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Il videodiario dei JoyCut alla scoperta dell’America col #pieceofUStour (VIDEO)

Terza puntata del videodiario del #pieceofUStour dei JoyCut, ovvero il tour che la band di Bologna sta portando in giro tra Stati Uniti e Canada.
67 CONDIVISIONI
Videodiario-del-Joycut
Il videodiario dagli States dei Joycut

È arrivata alla terza puntata il videodiario dagli Stati Uniti dei JoyCut, portatori della musica italiana negli States e in Canada. L'eco wave della band lucano-bolognese, infatti, sta attraversando tutti gli States in un viaggio che li porta alla scoperta dell'America profonda, quella dei venditori di Bibbie, della periferia, dei camerini zeppi di poster e colori e di un'umanità eterogenea che va dagli esperti di Moog a clienti di un bar che si spogliano davanti alla telecamera. Intanto, però, si suona e saranno 30, alla fine, gli stati che Pasquale Pezzillo, Gael Califano e Giannicola Maccarinelli attraverseranno, macinando decine di migliaia di chilometri. In questa puntata la band attraversa Kentuchy e Georgia, portando il loro "PiecesOfUsWereLeftOnThGround", in attesa dell'approdo al SXSW, oggetto della loro prossima puntata.

Il #pieceofUStour continuerà, dopo le prime due puntate, con queste tappe:

03.18 Albuquerque (NM) Us – Burt's Tiki Lounge
03.19 Scottsdale (AZ) Us – Rogue Bar
03.20 Los Angeles (CA) Us – Los Globos
03.21 San Francisco (CA) Us – Hotel Utah
03.22 Bend (OR) – The Astro Lounge
03.23 Portland (OR) Us – Alhambra Theatre Lounge
03.25 Vancouver (BC) Ca – Electric Owl
03.26 Seattle (WA) Us – Lofi
03.29 Minneapolis (MN) Us – Turf Club
03.30 Chicago (IL) Us – Subterranean
04.01 Ferndale (MI) Us – Magic Bag
04.02 Toronto (ON) Ca – The Drake Hotel
04.03 Montreal (QC) Ca – Divan Orange
04.05 Washington (DC) Us – The Dunes

Credits:
Riprese: JoyCut
Coordinazione e montaggio: Rocco Di Mento

67 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views