29 Novembre 2022
07:17

Il testo e significato di Alleluia, Shiva tinge Milano e i suoi Demons di rosso con Sfera Ebbasta

Shiva e Sfera Ebbasta, la nuova coppia del rap milanese, tinge la città di rosso e i suoi “Demons” nel nuovo singolo “Alleluia”. Qui testo e significato.
A cura di Vincenzo Nasto
Shiva e Sfera 2022, foto di Instagram Account @sferaebbasta
Shiva e Sfera 2022, foto di Instagram Account @sferaebbasta

Dopo l'esplosione di "Take 4", sembrava inevitabile che Shiva avrebbe dato un seguito ai tanti singoli lanciati negli ultimi mesi: lo scorso 25 novembre è stato pubblicato "Demons", il nuovo album del rapper milanese, che fa seguito a "Dolce vita" dello scorso anno e si preannuncia come il secondo progetto del 2022 dopo l'Ep estivo "Dark Love". Nove collaborazioni, tra questi anche Sfera Ebbasta, con cui in passato aveva collaborato nella traccia "Soldi in nero", riproposta live anche all'esordio del tour nei palazzetti di Sfera Ebbasta con una performance iconica. In "Demons", troviamo Shiva e Sfera Ebbasta in "Alleluia", un passaggio di consegne tra i due artisti di riferimento di due movimenti ben precisi: quello trap 2016 e quello post-2020, la new wave del rap italiano.

Il significato di Alleluia

Dopo il primo posto di Ernia la scorsa settimana con il suo nuovo album "Io non ho paura", si attende solo l'arrivo del prossimo venerdì per capire se "Demons", il nuovo album di Shiva, si prenderà la testa della classifica. Sembra tutto apparecchiato, con "Demons" che ha collezionato quasi 14 milioni di stream nel weekend, piazzando nove brani nella top ten dei singoli Spotify, con il cerchio che non viene chiuso solo dalla presenza di Quevedo alla numero otto. Il brano che si erige maestoso tra i nuovi singoli pubblicati non poteva che essere "Alleluia" con Sfera Ebbasta, che ha superato quota due milioni di stream, e che racconta il passaggio di consegne tra Shiva e Sfera Ebbasta, accompagnato da un video ufficiale in cui Milano si tinge di rosso. Il brano, prodotto da Daves The Kid, ricorda molto "Abracadabra" presente nell'album "Famoso" di Sfera Ebbasta e racconta la city, tra egotrip e la visione di avercela fatta, anche in mezzo alle intemperie: "La cifra è bella ma l'ho vista brutta, tipo la morte o la gattabuia, eh. Mio fratello fa: Alleluia con in braccio un figlio e un fucile d'assalto (Ra, po, po, po). Le portiere si aprono verso l'alto, anche loro sanno dove sto andando".

Il testo di Alleluia

Diego

Grazie a me, grazie a Dio, alleluia (Ale, ale)
Mio fra' corre quando vede la pattuglia (Ale, ale)
La mia testa vola, sulla luna (Skrrt, ale, ale)
Sai che questi infami hanno tutti la lingua lunga, eh (Alleluia)

‘Sto orologio ci costa una fortuna
Brilla di notte come fa la luna
La cifra è bella ma l'ho vista brutta
Tipo la morte o la gattabuia, eh
Mio fratello fa: "Alleluia" con in braccio un figlio e un fucile d'assalto (Ra, po, po, po)
Le portiere si aprono verso l'alto
Anche loro sanno dove sto andando, eh
Vuoi giocare col mio cuore, non lo fare coi miei soldi (Okay)
Ho più fra' con i problemi che fra' che li hanno risolti
Il quartiеre è come un ring, non ci esci dal quadrato, grr
Ogni foto еsce mossa, perché guardo sempre accanto (Ah, bu, bu)
Solo i veri dal mio lato
Le cose si fan difficili, dovrei sedermi e provare a pregare
Gli ultimi mesi non ho avuto pause
Gli ultimi spesi non sono bastati
Sono in città soltanto per cenare
Per velocità, sto pensando a McLaren
Qua nessun Dio mi può giudicare (Grr-grr)

Grazie a me, grazie a Dio, alleluia (Ale, ale)
Mio fra' corre quando vede la pattuglia (Ale, ale)
La mia testa vola (su), sulla luna (Ale, ale)
Sai che questi infami hanno tutti la lingua lunga, eh

Si è fatta l'una, ne faccio una
Talmente grossa che sembra un bazooka
C'ho collane al collo, porta fortuna
Ma non aspetto che il cielo mi aiuta
Tu hai una pistola, ma non le palle
E non ti crescono quelle da grande
Lei era una troia, come le altre
Però l'ho fatta sentire importante
In Lamborghini Camo, in giro sanno chi è il capo
Sì, la notte fa freddo in quartiere a Milano
Per quello ce ne andiamo
Si, fra', come ci capita, come possiamo
Le mie mani bucate, mo' si trasforma in oro quello che tocchiamo
Nel nome del padre, eh

Grazie a me, grazie a Dio, alleluia (Oh-uoh)
Mo' non scappo quando vedo la pattuglia (Oh-uoh)
Fa la sostenuta, poi lo suca
Due minuti dopo che l'ho conosciuta, eh, eh

Grazie a me, grazie a Dio, alleluia (Ale, ale)
Mio fra' corre quando vede la pattuglia (Ale, ale)
La mia testa vola (su), sulla luna (Ale, ale)
Sai che questi infami hanno tutti la lingua lunga, eh

Testo e significato di Cookies 'n cream, il banger di Guè con Sfera Ebbasta e Anna
Testo e significato di Cookies 'n cream, il banger di Guè con Sfera Ebbasta e Anna
Il ragazzo della Via Gluck, testo e significato della canzone di Adriano Celentano
Il ragazzo della Via Gluck, testo e significato della canzone di Adriano Celentano
Il significato e la traduzione di Telephone, Sfera Ebbasta incontra la leggenda francese Booba
Il significato e la traduzione di Telephone, Sfera Ebbasta incontra la leggenda francese Booba
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni