2 Settembre 2022
12:00

Il significato e il testo di Andare oltre, Niccolò Fabi canta il ricominciare dopo una separazione

Si chiama Andare oltre la nuova canzone di Niccolò Fabi che racconta cosa voglia dire ricominciare dopo una separazione.
A cura di Francesco Raiola

Chissà se mente dei fan di Niccolò Fabi scatterà un filo che unisce uno dei suoi più grandi successi, ovvero "Lasciarsi un giorno a Roma", al suo ultimo singolo "Andare oltre", il passaggio dal racconto di una storia finita in cui dentro c'era ancora una rabbia giovanile a quello di una separazione vista come possibilità di un nuovo inizio. Negli ultimi anni Fabi ha intrapreso una strada che sempre di più mira a scavare nel proprio intimo, nello sviscerare le proprie emozioni, cercando un punto di vista sempre diverso. Nel comunicare l'uscita del nuovo singolo "Andare oltre", aveva scritto con autoironia: "Chi segue questa pagina sarà sorpreso nell’apprendere che non si tratta dell’usuale brioso e disimpegnato ballabile, ma di un bel mattoncino sentimentale di un certo peso" e adesso che la canzone è stata pubblicata, tutti potranno capire il perché.

Il significato di Andare Oltre

"Andare oltre" è il racconto di come si possa e debba andare oltre una separazione, rimettendosi ancora una volta in gioco, raccontando di nuovo la propria vita già raccontata nelle storie precedenti ma che ancora una volta si vestono di novità. Ricominciare vuol dire rinnovare una serie di ritualità ("ricominciare da capo ad uscire la sera, a comprarsi i vestiti, ai rituali dei corteggiamenti, agli inviti a cena nei ristoranti"), chiedersi se "sarà una stella cadente o una storia per sempre" e anche chiedere perdono a chi si è ferito. L'impronta musicale resta quella a cui Fabi ci sta abituando in questi ultimi anni, arricchita, però, dall'Orchestra Notturna Clandestina del Maestro Enrico Melozzi che dà solennità, ma riesce a non far perdere quel sesno di intimità che Fabi sembra cercare continuamente. A questo racconto, poi, si aggiunge la cover della canzone, una balena sollevata da palloncini colorati, un’illustrazione di Shirin Amini, ex moglie del cantautore romano.

Il testo di "Andare oltre"

E poi ricominciare da capo ad uscire la sera
A comprarsi i vestiti
Ai rituali dei corteggiamenti
Agli inviti a cena nei ristoranti
Alla paura di restare a casa
A volere piacere
A mascherare il dolore
E poi aprirsi di notte in un letto
Entrare in un corpo diverso
Un sonno leggero con un estraneo al tuo fianco
E quel pensiero dopo il risveglio
Che ti accompagna mentre scendi le scale
Sarà una stella cadente o una storia per sempre?

Tu mi perdonerai mai?
Sì che mi perdonerai
Tu mi perdonerai mai?
Sì che mi perdonerai

E poi raccontarsi di nuovo le vacanze di infanzia
Gli amori passati, i film preferiti e i traumi subiti
Ma la vita è ormai lunga come le sue complicazioni
Le strutture mentali, i doveri e le cicatrici
Permettere a un altro di occupare il nostro spazio
E di guardarlo da dentro
Dentro i confronti e le sostituzioni
Un altro che vive con i nostri fantasmi
E che ci spinge verso il futuro
Sfida il nostro equilibrio e ci toglie il respiro

Tu mi perdonerai mai?
Sì che mi perdonerai
E io mi perdonerò mai?
Sì che mi perdonerò (Oh)

E intanto sono già al di là del ponte
La mia condanna, lo sai, è andare oltre
Andare oltre
Andare oltre
Andare oltre
Andare oltre

Niccolò Fabi all'Arena di Verona

Niccolò Fabi presenterà per la prima volta live "Andare Oltre" il prossimo 2 ottobre all’Arena di Verona, unico concerto di quest'anno in cui festeggerà i suoi 25 anni di parole e musica. Sarà un'occasione speciale perché per la prima volta il cantautore sarà protagonista solitario in questo luogo e perché riproporrà alcuni dei suoi successi rivisitati assieme all’Orchestra Notturna Clandestina. I biglietti per il concerto, prodotto e organizzato da Magellano Concerti, sono disponibili nei circuiti di vendita e prevendita abituali.

Niccolò Fabi presenta Andare oltre e scherza:
Niccolò Fabi presenta Andare oltre e scherza: "Non un pezzo ballabile ma un mattoncino sentimentale"
Testo e significato di Peter Pan, Benji racconta il dolore della separazione da Bella Thorne
Testo e significato di Peter Pan, Benji racconta il dolore della separazione da Bella Thorne
Significato e testo di Bellissima, Annalisa tra le lacrime, il ballo e l'autoironia
Significato e testo di Bellissima, Annalisa tra le lacrime, il ballo e l'autoironia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni