Billie Eilish (Jean–Baptiste Lacroix / AFP)
in foto: Billie Eilish (Jean–Baptiste Lacroix / AFP)

Billie Eilish firma "No time to die", la sigla del nuovo 007 uscita ufficialmente il 14 febbraio 2019. Con un tweet la stessa cantante aveva tirato la volata a questa nuova canzone affidatale dalla produzione di uno dei progetti cinematografici più importanti della storia. Oggi è possibile ascoltare questo brano che, in qualche modo, Billie Eilish riesce a fare suo pur restando nel canone bondiano. Un canone che nel tempo ha ospitato i nomi più importanti della musica mondiale e che questa volta ha puntato sul più grande fenomeno musicale di questi ultimi anni, quella Billie Eilish che ha stravinto anche agli ultimi Grammy Awards nelle categorie più importanti.

Il significato di "No time to die"

Il brano mantiene il carattere onirico e notturno che ha segnato parte della breve e intensa carriera della cantante, diventando dichiaratamente bondiana quando l'orchestra entra in punta di piedi e poi la si sente, verso il secondo minuto, prendersi la scena, contemporaneamente al silenzio della cantante, che poi si riprende la scena pochi secondi dopo. Il testo racconta di un tradimento: "Eravamo una coppia, ma poi ti ho visto lì, troppo da sopportare. Eri la mia vita, ma la vita è troppo lontana dall'onestà. Sono stata stupida ad amarti? Sono stata spericolata ad aiutarti? Era così ovvio a tutti quanti?". Billie Eilish, quindi si porta a casa un altro record, ovvero quello di essere "la più giovane artista della storia ad aver scritto e registrato il brano principale della colonna sonora di James Bond".

Anche Johnny Marr e Hans Zimmer

"Siamo davvero molto felici di annunciare che Billie e Finneas hanno scritto una canzone incredibilmente potente e commovente per No Time To Die, un brano che è stato confezionato impeccabilmente per inserirsi perfettamente nell’emotività della storia del film" avevano detto i produttori del film Michael G. Wilson e Barbara Broccoli, mentre la stessa Eilish ha spiegato che partecipare a questo progetto "è pazzesco": "È un grandissimo onere firmare il brano portante del film che è parte di una serie così leggendaria. James Bond è la saga più incredibile che esista. Sono ancora scioccata". Oltre a quelle di Eilish e Finneas ci sono anche due altre grandi firme a contribuire al brano, ovvero il chitarrista ex Smith Johnny Marr e Hans Zimmer, che assieme a Matt Dunkley, ha scritto gli arrangiamenti per orchestra.

Il testo di No time to Die di Billie Eilish

I should have known
I'd leave alone
Just goes to show
That the blood you bleed is just the blood you owe
We were a pair
But I saw you there
Too much to bear
You were my life, but life is far away from fair
Was I stupid to love you?
Was I reckless to help?
Was it obvious to everybody else?

That I'd fallen for a lie
You were never on my side
Fool me once, fool me twice
Are you death or paradise?
Now you'll never see me cry
There's just no time to die

I let it burn
You're no longer my concern, mmm
Faces from my past return
Another lesson yet to learn

That I'd fallen for a lie
You were never on my side
Fool me once, fool me twice
Are you death or paradise?
Now you'll never see me cry
There's just no time to die

No time to die, mmm
No time to die, ooh

Fool me once, fool me twice
Are you death or paradise?
Now you'll never see me cry
There's just no time to die

Billie Eilish in concerto in Italia

È il secondo singolo – dopo "everything i wanted" – che la cantante e suo fratello Finneas, il suo principale collaboratore, hanno pubblicato dopo l'uscita dell'album "WHEN WE ALL FALL ASLEEP, WHERE DO WE GO?" uscito nel marzo del 2019. Il tour della cantante, che partirà a il 9 marzo, farà tappa anche in Italia con un'unica data evento nel nostro paese in occasione dell’IDAYS 2020. Appuntamento per il 17 luglio al MIND Milano Innovation District – Area Expo.