12 Giugno 2021
12:38

Il significato di Kobra, in cui Mahmood attacca malelingue e falsi amici: “È una canzone cattiva”

“Kobra” è la quarta canzone della tracklist di Ghettolimpo” il nuovo album di Mahmmod. Il cantante, infatti, ha pubblicato l’11 giugno il nuovo lavoro, che contiene anche questa canzone che lui stesso definisce cattiva e che da poco ha anche un videoclip: “Rappresenta le malelingue, chi cerca di essere amico e non lo è”.
A cura di Redazione Music

"Kobra" è la quarta canzone della tracklist di Ghettolimpo" il nuovo album di Mahmmod. Il cantante, infatti, ha pubblicato l'11 giugno in seguito di "Gioventù bruciata", l'album uscito dopo la vittoria al Festival di Sanremo con "Soldi", canzone che si sarebbe fatta valere anche all'Eurovision, proiettando il cantante anche al di fuori dei confini nazionali. Proprio da quella vittoria al Festival di Sanremo parte il racconto della sua vita, che il cantante ha fatto in Ghettolimpo, in cui affronta questo viaggio prendendo in prestito personaggi e forme della mitologia greca, trait d'union del lavoro che unisce quelle che sono le due anime anche della sua vita, l'Olimpo e il Ghetto.

Il significato di Kobra

L'ultimo singolo in ordine di tempo è "Kobra", canzone scritta prima di "Rapide", come ha spiegato il cantante a Fanpage.it, e che racconta le persone di cui non ci si può fidare. È un racconto che nasce dopo la vittoria sul palco dell'Ariston e narra proprio di come l'abito non faccia il monaco, come lo stesso cantante dice all'interno della canzone: "‘Kobra' sta a rispecchiare le persone di cui non ti puoi fidare. Ho conosciuto tanta gente anche per lavoro, dopo Sanremo, cerco di essere propositivo anche se di base sono diffidente, però ci provo perché mi dico che ‘imparerai che l'abito non fa il monaco', poi scopri che le persone da cui meno te l'aspetti ti fregano" dice Mahmood che nel brano canta anche le raccomandazioni della madre: "Dare la parola se quando poi ti giri son tutti kobra che mordono. Mamma diceva al telefono: ‘Fai da te che poi ti fregano'".

Il video di Kobra

Insomma, Mahmood specifica che "Kobra rappresenta quella roba, le malelingue, chi cerca di essere amico e non lo è. È una canzone molto cattiva, c'è dell'astio dentro, lo si vedrà anche nel video". E il video vede Mahmood oltre che ballare, essere coinvolto in una gara di auto che finirà con uno scontro.

Il testo di Kobra

Ti ricordi quando avevo, avevo
Sui vent’anni stavo serio, serio
Per cercare di tirare fuori il massimo
Ma bevevo Cuba in un baretto pessimo
Sì, mi piace farlo è vero, vero
Ma coi tuoi amici non ci lego, lego
Sai che perdo la pazienza ma non giudico
Dico: "Fanculo", ma con la faccia d'angelo

Oh, imparerò, imparerò
Che l'abito non fa il monaco
Oh, ridi però, menti però
Mordi da kobra e ti credono

Kobra, eh, ah
Kobra
Mordi da kobra e ti credono
Kobra
Kobra
Mordi da kobra e ti credono
Hehe, ah

Hai ragione ci credevo meno
Non mi twerka il cuore se ti vedo
Se volevi lo show per la strada il sabato
La prossima volta fa sì che mi paghino

Oh, imparerò, imparerò
Che l'abito non fa il monaco
Oh, ridi però, menti però
Mordi da kobra e ti credono

Kobra, eh, ah
Kobra
Mordi da kobra e ti credono
Kobra, ah, ah
Kobra
Mordi da kobra e ti credono

Fidarsi è difficile
Non è mai come dici
Quando ti ho dato una mano, l'hai morsa
Ferisci, ma quanto cazzo è difficile
Dare la parola se quando poi ti giri
Son tutti kobra che mordono
Mamma diceva al telefono:
"Fai da te che poi ti fregano"
Mi sta mancando l'ossigeno

Oh, imparerò, imparerò
Che l'abito non fa il monaco
Oh, ridi però, menti però
Mordi da kobra e ti credono
Mordi da kobra e ti credono
Mordi da kobra e ti credono
Mordi da kobra e ti credono

Kobra, eh, ah
Kobra
Mordi da kobra e ti credono
Kobra, ah, ah
Kobra
Mordi da kobra e ti credono

Son tutti kobra che mordono
Mamma diceva al telefono:
"Fai da te che poi ti fregano"
Mi sta mancando l'ossigeno, woo
Mordi da kobra e ti credono

Kobra una canzone videogame

Ma Kobra è anche quella che Mahmood chiama "canzone videogame", fetta importante della sua produzione. Il perché di questo appellativo lo spiega proprio lui: "È una di quelle canzoni che chiamo videogame, perché Ghettolimpo è stato creato con l'idea che fosse un nuovo mondo in cui ogni canzone fosse un livello, ogni brano un personaggio e anche la cover del disco sarà con il concept tipo della Playstation. Le canzoni videogame, poi, sono quelle il cui bit ricordano i suoni dei videogame à la Supermario".

Il testo e il significato di Malibù, la canzone di Sangiovanni tormentone dell'estate
Il testo e il significato di Malibù, la canzone di Sangiovanni tormentone dell'estate
Canzone segreta, Carlo Conti riceve la sorpresa dei suoi amici fiorentini
Canzone segreta, Carlo Conti riceve la sorpresa dei suoi amici fiorentini
Il significato di Zero, in cui Mahmood canta la rincorsa dell'amore
Il significato di Zero, in cui Mahmood canta la rincorsa dell'amore
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni