16 Luglio 2021
13:01

Il significato di Drippin’ in Milano, dopo Bando Anna continua la guerra coi suoi hater

Uno sforzo continuo quello di Anna, la giovane cantante spezzina, di liberarsi dalle stimmate del successo di “Bando”, un singolo in grado di costruirgli da zero una carriera musicale, ma che sembra aver imprigionato la ragazza in una sola dimensione. Nel tentativo di spaziare musicalmente, gli viene in aiuto il produttore Machete Young Miles nel nuovo brano “Drippin’ in Milano”.
A cura di Vincenzo Nasto

Sembra aver preso una nuova direzione il percorso di Anna, la 18enne spezzina salita alle cronache nel 2020 grazie al successo quasi planetario di "Bando", un singolo in grado di raccogliere oltre 170 milioni di stream digitali. La strada della musica per la cantante, che ha conosciuto la prima popolarità grazie a TikTok, dopo l'esplosione di "Bando", ha avuto un percorso altalenante: anche dopo aver collaborato con artisti internazionali nei remix come il rapper americano Rich The Kid, non ha successivamente soddisfatto le aspettative dei fan, con la partecipazione a singoli come "Hasta la vista" di Ghali, ma anche "Biberon" della Dark Polo Gang. Per adesso alcuni meriti sono arrivati dalla sua partecipazione al Red Bull 64 Bars, ma soprattutto al featuring con Gué Pequeno in "Bla Bla", che ha raccolto quasi otto milioni tra stream e views. Il rapporto con il producer Machete Young Miles sembra essere diventato il suo nuovo lasciapassare nell'industria musicale italiana, e dopo il successo di "Fast" e la pubblicazione di "Squeeze #1" ci riprova con un brano clubbin', nell'intento di abbracciare la wave che negli Stati Uniti ha portato alla nascita di artisti come Doja Cat e Megan Thee Stallion, oltre a Cardi B e Nicky Minaj.

Il significato di Drippin' in Milano

Young Miles sembra aver trovato la formula giusta per Anna, alla ricerca di un suono che la ridefinisca, per non rimanere intrappolata nel successo di "Bando". Dopo "Squeeze #1", formula vincente del freestyle in cui la cantante spezzina sembra molto di più a suo agio sulla traccia, il producer romano cambia ancora, allontanandosi anche da "Fast", pubblicato lo scorso 10 novembre. "Drippin' in Milano, mi fumo gelato" è l'immagine edulcorata del successo che Anna sembra voler trasmettere, per poi ritornare ai primi passi nel mondo dell'hip hop quando canta: "Sta città non m’ha mai dato nulla, sentivo rap in culla, parlano e non sanno nulla". La lotta tra la cantante e gli haters continua, un riferimento che ritorna in tutti gli ultimi brani dopo "Bando", qualcosa che ridisegna anche il personaggio di Anna all'interno del gioco, alla ricerca di una conferma per non diventare l'ennesima meteora della scena. L'utilizzo dell'auto-tune, in alcune parti eccessivo, non sembra semplificare l'ascolto del brano, che appare in molte parti quasi robotico e inespressivo, con un flow che non sembra distaccarsi dai singoli del passato.

Il testo di Drippin' in Milano

Young Miles

Drippin’ in Milano, mi fumo gelato
Ho capito è chiaro, chiaro
È tutto chiaro, chiaro
Basta me ne vado, se sbaglio non pago
Ho capito è chiaro, chiaro
È tutto chiaro, chiaro
Drippin’ in Milano, mi fumo gelato
Ho capito è chiaro, chiaro
È tutto chiaro, chiaro
Basta me ne vado, se sbaglio non pago
Ho capito è chiaro, chiaro
È tutto chiaro, chiaro

Ah
Sta città non m’ha mai dato nulla
Sentivo rap in culla
Parlano e non sanno nulla
Per te la strada è lunga
Posso fare un po’ di tutto
Sì, come un macchinario
Sto sciando non parlare
Segnalo sul calendario
Ma quelle cose che fai mi fanno ridere
Io penserei a scrivere, mica a fare i give-away
Sangue marcio per nuotare tra le vipere
Voglio guadagni a vivere, mica per soldi morire
Fanno schifo quellе robe che fai
Ti staccano il wi-fi
Giuro ho schivato cento guai
Quando c’еrano cento online
Mi godo la life, giuro
Fuck le tue vibes, giuro
So quello che devo fare, quindi fanculo
Non metto da parte amici, me li porto appresso
So che certi son nemici innamorati del successo
Non capisco ciò che dici, slang è forte come assenzio
In pratica ciò che dici l’ho già fatto in silenzio

Drippin’ in Milano, mi fumo gelato
Ho capito è chiaro, chiaro
È tutto chiaro, chiaro
Basta me ne vado, se sbaglio non pago
Ho capito è chiaro, chiaro
È tutto chiaro, chiaro
Drippin’ in Milano, mi fumo gelato
Ho capito è chiaro, chiaro
È tutto chiaro, chiaro
Basta me ne vado, se sbaglio non pago
Ho capito è chiaro, chiaro
È tutto chiaro, chiaro

Chiaro che mi fotte zero dei capricci
Settimo piano hotel, troppo lontani per capirsi
Da qua sopra non vedo gli antagonisti
Manco gli faccio i dissing, tanto non li capiscono
Chiaro chiaro, guarda dove vado
Vai tranquillo che ai diciotto pagheranno caro
Sai che faccio goal di nuovo tu ancora col palo
Dicevo “Ho la palla in rete”, noi già sapevamo
Halo Halo, spiegami con chi parliamo
Mi parlano questi e rispondo che è tutto chiaro
Io non cago questi, commentano dal divano
Se parli del mio nome sicuro non farlo invano, ah

Drippin’ in Milano, mi fumo gelato
Ho capito è chiaro, chiaro
È tutto chiaro, chiaro
Basta me ne vado, se sbaglio non pago
Ho capito è chiaro, chiaro
È tutto chiaro, chiaro
Drippin’ in Milano, mi fumo gelato
Ho capito è chiaro, chiaro
È tutto chiaro, chiaro
Basta me ne vado, se sbaglio non pago
Ho capito è chiaro, chiaro
È tutto chiaro, chiaro

Anna Pettinelli: “Lite con Rudy Zerbi a telecamere spente, ho pianto dopo quella puntata di Amici”
Anna Pettinelli: “Lite con Rudy Zerbi a telecamere spente, ho pianto dopo quella puntata di Amici”
Botta e risposta tra Tommaso Zorzi e Matteo Salvini
Botta e risposta tra Tommaso Zorzi e Matteo Salvini
10.155 di Spettacolo Fanpage
Amici 2021, Rosa di Grazia: “Ho ricevuto minacce di morte, sono una ragazza di 20 anni”
Amici 2021, Rosa di Grazia: “Ho ricevuto minacce di morte, sono una ragazza di 20 anni”
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni