Alessandra Martinelli, in arte Mydrama, ha presentato ieri sera per la prima volta, nella prima puntata dei live di X Factor 2020, il suo inedito "Cornici bianche". Il brano, scritto in collaborazione con Mara Sattei, è stato prodotto dal beatmaker Young Miles, viene presentato dal suo capitano Hell Raton come uno dei brani più pronti per il grande pubblico. Il singolo racconta la dipendenza affettiva a cui era legata l'artista negli anni passati.

X Factor 2020, il significato di Cornici bianche

La prima puntata dei live di X Factor 2020 ha regalato una certezza: Mydrama è uno dei migliori talenti di X Factor 2020. Il suo progresso durante le audizioni, con l'interpretazione del mashup tra "Grazie a dio" di Tha Supreme e “Nuova registrazione 326” di Mara Sattei, aveva dato piccoli assaggi della sua bravura. A certificarlo i commenti della giuria, che l'hanno designata come una delle artiste più interessanti del music reality con Emma che ha detto: "Tu non fai la cantante, tu sei una cantante". Durante la prima puntata, Mydrama si è esibita con il suo primo inedito, scritto in collaborazione con Mara Sattei e prodotto da Young Miles della Machete: "Cornici bianche". Il brano racconta un momento particolare della vita dell'artista, legata ad una dipendenza affettiva per una persona che l'ha destabilizzata molto. La sua interpretazione sul palco, anticipata dalla presentazione del capitano della sua squadra Hell Raton, è stata applaudita dalla giuria e dal pubblico, per la delicatezza della sua voce e la sensibilità della melodia.

Il testo di Cornici Bianche

Lasciami ancora quei fiori sopra questo tavolo
Voglio vedere il colore che poi mi fa ripensare a te
Prenderò ancora un minuto per capire come sto
E dirmi poi quanto dura perché io correvo via da te
Cornici bianche risaltano
D'oro e d'acciaio
Lascia vedere
I tuoi occhi diversi da un mio satellite
Scaliamo sopra giganti che
Poi sanno dove sto
Non ricordarmi quell'ora perché
Siamo come frammenti di storia ma
Io no non vorrò mai sentirmi dire di non continuare
Io no non vorrò mai sentirmi dire poi di non amare
Lasciami stare perché non vorrò più rimpiangere
Voglio capire per ora perché mi perdevo affianco a te
Vivimi ancora un minuto perché poi ripenso a me
Lasciami andare non voglio pagare per te
Io no non vorrò mai sentirmi dire di continuare
Io no non vorrò mai sentirmi dire poi di non amare
Io no non vorrò mai sentirmi dire di continuare
Io no non vorrò mai sentirmi dire poi di non amare
Io no non vorrò mai sentirmi dire poi di non amare
Io no non vorrò mai sentirmi dire che non lo so fare