22 Aprile 2016
17:56

Il ritorno di Pierdavide Carone: “La bellezza può ingannare il tempo”

Quattro anni di silenzio sono tanti ma adesso Pierdavide Carone è tornato a cantare. Cresciuto e lanciato da Amici, tenuto a battesimo da Lucio Dalla, l’artista romano è pronto al nuovo disco di inediti.
A cura di G.D.

Quattro anni di silenzio sono tanti ma adesso Pierdavide Carone è tornato a cantare. Cresciuto e lanciato da Amici, edizione 2009, tenuto a battesimo da Lucio Dalla davanti al grande pubblico dell'Ariston in quel Festival di Sanremo 2012, poche settimane prima della morte del grande artista bolognese, Pierdavide si rimette in gioco a 27 anni con un concerto da sold out al Teatro Goldoni di Bagnacavallo in provincia di Ravenna.

Non poteva esserci ritorno migliore, vedervi tutti lì mi ha fatto pensare che la bellezza può ingannare il tempo, un tempo che ieri sembrava che si fosse fermato, che il filo davvero non si fosse mai né spezzato né interrotto.

La morte di Lucio Dalla ha in qualche modo segnato la carriera di Pierdavide:

Lui è stato uno dei capisaldi della mia infanzia prima di diventare mio produttore ed amico. I talent? Il difficile è confermarsi dopo. Quando esci da Amici se ti va bene sei una superstar, figurati se segui i consigli di qualcun altro. Invece di farmi fotografare dai paparazzi io però ho fatto un passo indietro, comportandomi da allievo con Lucio e De Gregori.

Adesso Pierdavide è pronto a pubblicare un nuovo disco, il primo dopo l'ultimo del 2012 "Nanì e altri racconti…".

Il ritorno di Pierdavide Carone: ora un
Il ritorno di Pierdavide Carone: ora un "Sole per sempre" per il talento amato da Dalla
Pierdavide Carone:
Pierdavide Carone: "Ho sfruttato la popolarità di Amici per costruirmi un'identità"
197.804 di FanpageTown2
Il ritorno di Pepa a Il segreto vince la gara degli ascolti e batte Tutto può succedere
Il ritorno di Pepa a Il segreto vince la gara degli ascolti e batte Tutto può succedere
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni