2 Marzo 2017
15:53

Il ritorno di Clementino è “Vulcano”: “Il mio fuoco uscito attraverso le rime”

Il nuovo album di Clementino, “Vulcano”, uscirà il 24 marzo e conterrà 13 brani inediti: “Ho deciso di chiamare il mio album Vulcano perché io stesso mi sento un po’ come un vulcano”.

Pochi giorni prima del Festival di Sanremo a cui avrebbe partecipato con la canzone "Ragazzi fuori" Clementino aveva annunciato che il nuovo album sarebbe uscito a marzo e si sarebbe chiamato "Vulcano". Oggi il rapper napoletano ha dato qualche informazione in più su quello che sarà il seguito di "Miracolo!", l'album che andò primo in classifica nel 2015, subito dopo la partecipazione sanremese. Il sesto album di Clementino uscirà il 24 marzo prossimo e dal 3 sarà in pre order su iTunes con un'instant gratification (un regalo, insomma), ovvero i brani “Ragazzi Fuori” e “Uè Ammò”, quest’ultimo disponibile anche sulle piattaforme streaming.

Tutte le canzoni dell'album

Oltre alla canzone che il rapper ha presentato a Sanremo, l'album conterrà altre dodici tracce inedite: “Uè Ammò” (prodotto da Deliuan), “Stamm Ccà” (prodotto da TY1), “Cenere” (prodotto da Shablo), “Tutti scienziati” (prodotta da Marz), “Keep calm e sientete a Clementino” (prodotto da Amadeus), “Deserto” (prodotto da Shablo), “Joint” (prodotto da Yung Snapp), “Coffee Shop” (prodotto da Swan), “La cosa più bella che ho” (prodotto da Deleterio e Fabrizio Sotti), “Spartanapoli” (prodotto da Shablo), “A capa sotto” (prodotto da Swan), “Paolo Sorrentino” (prodotto da David Ice), tutte interamente scritte dal cantante (la canzone sanremese, invece, era stata scritta a quattro mani con Marracash).

Il nuovo album si intitola "Vulcano"

La cover di
La cover di "Vulcano"

Dopo tre titoli consecutivi che avevano riferimenti religiosi, Clementino questa volta punta tutto su Napoli, là dove si può immaginare che il vulcano del titolo sia il Vesuvio e le tracce e il singolo sanremese sembrano una conferma in più: "Ho promesso a me stesso e non solo che metterò sempre una parola in dialetto [nelle mie canzoni, ndr] per rappresentare e difendere la città" ci disse in un'intervista durante l'ultimo Festival di Sanremo:

Ho deciso di chiamare il mio album Vulcano perché io stesso mi sento un po’ come un vulcano: tutto il fuoco che ho dentro è uscito fuori attraverso le rime – racconta Clementino –. Ho scritto i testi interamente e per la prima volta ho interpretato ogni canzone da solo, senza alcun featuring. In Vulcano ho messo al centro  me stesso, Clementino, sperimentando anche sonorità che non avevo usato prima.

Maradona lancia ”Vulcano”, il nuovo album di Clementino in uscita a marzo 2017
Maradona lancia ”Vulcano”, il nuovo album di Clementino in uscita a marzo 2017
Clementino è un
Clementino è un "Vulcano": "Il mio rap 'Black Tarantella' accessibile a figli e genitori"
63.206 di Spettacolo Fanpage
Moric:
Moric: "Vota sì se vuoi il Napoli fuori dall'Europa". Clementino: "Zompapere*a"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni