4 Novembre 2022
12:50

Il rapper Alfa non parteciperà a Sanremo Giovani: “Ho la febbre e sono senza forze, era il mio sogno”

Alfa non potrà partecipare alle selezioni di Sanremo Giovani. Questo l’annuncio del giovanissimo rapper genovese che, purtroppo, a causa di problemi di salute ha visto infrangersi un suo sogno.
A cura di Ilaria Costabile

È di qualche ora fa l'annuncio di Alfa pubblicato sui social, dove dichiara di non poter prendere parte alle selezioni di Sanremo Giovani. Il giovanissimo rapper ha annunciato di non stare bene, per questo motivo vedrà infrangersi uno dei suoi sogni, con il rammarico di non averci potuto provare fino in fondo.

L'annuncio di Alfa

Lo scrive con un post su Instagram, fondo nero e caratteri in giallo, dove fa fluire la sua frustrazione nel non poter partecipare ad un evento che avrebbe potuto dare una svolta alla sua carriera portandolo sul palco dell'Ariston dal 7 all'11 febbraio 2023 e che, da tempo, rappresentava un sogno. Il 22enne, quindi, scrive:

Sarei dovuto andare a Roma per le selezioni di Sanremo Giovani, ma mi ritrovo a letto con la febbre e senza la forza di alzarmi. Non so che cosa dire, sono ore che piango dalla rabbia. Sogno il festival da quando ho iniziato a far musica, ricordo che lo guardavo con i miei nonni. Sono deluso perché dopo mesi di lavoro e sacrificio non potrò presentarmi all'audizione e verrò squalificato senza neanche cantare'

Il percorso di Alfa

Alfa è il nome d'arte di Andrea De Filippi, giovanissimo rapper che ha avuto modo di sperimentare sul web le sue attitudini musicali, arrivando con il tempo ad incidere anche degli album che lo hanno portato ad essere un artista tra i più seguiti della scelta musicale italiana emergente. Nonostante la passione per la musica, in realtà è nato tutto per caso:

Parlare di progetto rende studiato qualcosa che non lo è mai: ho caricato video su Youtube per quattro anni circa, anche mie canzoni orribili, freestyle e approcci alla musica, poi questo canale è stato scoperto, rispolverato ed apprezzato. Io, però, non ho mai pubblicato canzoni per dire che volevo fare questo nella vita, mi ci sono letteralmente ritrovato nel mondo musicale anche con molta velocità. È un po' la particolarità del web, io ho provato a fare X Factor ma mi dissero che non valevo. Ho usato il web perché mi ha dato un diritto sacrosanto che è quello di fare schifo all'inizio, sperimentare e poter provare a 15 anni a fare musica per come si può fare musica a 15 anni.

Chi è Rosa Chemical, il rapper di Polka a Sanremo con Made in Italy
Chi è Rosa Chemical, il rapper di Polka a Sanremo con Made in Italy
Amadeus a Chi:
Amadeus a Chi: "Il mio sogno è avere Mourinho super ospite a Sanremo"
Alfa, da 5 minuti a Sanremo:
Alfa, da 5 minuti a Sanremo: "Parlo di bullismo e della piaga della mia generazione: l'ansia"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni