Paul McCartney
in foto: Paul McCartney

Il vegetarianismo non poteva trovare un testimonial più azzeccato di Paul McCartney. L'ex Beatles, infatti, è vegetariano e ha deciso di continuare a darsi da fare per sensibilizzare sull'argomento. Per farlo, però, non usa gli argomenti, spesso molto forti e tranchant, di un altro artista che fa del non mangiare carne una battaglia da anni, ovvero l'ex The Smiths Morrissey, bensì ha deciso di girare un video in cui fa rap. Sì, esatto, uno dei padri del pop mondiale fa un appello e poi si esibisce in un rap, come dimostra il video sopra. Sir Paul, infatti, ha registrato un video in cui fa un appello affinché la gente possa evitare di mangiare carne almeno un giorno a settimana, il lunedì, così da ridurre l'impatto di carbone e aiutare il clima. Un appello postato il 18 settembre poche ore dopo che nel mondo intero si è svolta una marcia proprio per sensibilizzare sul cambiamento climatico e una settimana prima del summit sul clima delle Nazioni Unite che si terrà nel Quartier Generale dell'UN oggi, 23 settembre..

Quarantaquattro secondi in cui Macca supporta la petizione Meat-Free Monday ("Lunedì senza carne"), ripetendo che basta poco per fare qualcosa, un click, ad esempio, sul sito della petizione. Il video è stato girato il 18 settembre, pochi giorni prima del summit: "Ho bisogno del vostro aiuto, quello che vi chiedo è semplicemente di registrarvi su pledge.meatfreemondays.com e dare il vostro supporto all'idea del lunedì senza carne – dice il cantante nel video – Ho bisogno del vostro aiuto, vi prego, fatelo. Manderemo tutti questi appelli ai politici e loro faranno qualcosa". Dopo l'appello McCartney comincia a ripetere l'indirizzo del sito, più e più volte, finché non diventa un vero e proprio rap in cui canta "Pledge.meatfreemondays.com, pledge.meatfreemondays.com. You can do it right now please" ("Puoi farlo proprio adesso").