Il dj di Ibiza José Padilla ha annunciato ai fan di avere un cancro al colon e di non avere soldi a sufficienza per pagarsi le cure. Padilla, uno dei dj più conosciuti di Ibiza, stella delle notti delle Isole Baleari, è stato anche resident dj al Café Del mar, lanciando quelle che ormai sono un must, ovvero le sue compilation, ha spiegato che gli è stato diagnosticato un cancro, appunto, e che ha bisogno di raccogliere circa 20 mila euro. Per farlo ha lanciato una raccolta sul sito GoFundMe e in pochissimo tempo non solo l'obiettivo è stato raggiunto, ma anche superato (di qualche migliaio di euro, in questo momento), con un sacco di microdonazioni, dai 5 ai 100€.

Il messaggio di Padilla

"Ciao amici, sfortunatamente ho alcune brutte notizie da darvi. Qualche giorno fa – ha scritto Padilla nella descrizione della raccolta fondi – sono stato trasportato in ospedale e mi hanno diagnosticato un cancro al colon e in questo momento sto aspettando di sapere quando mi opereranno. La mia situazione non è affatto delle migliori, sono completamente a terra dopo 5 mesi senza alcun tipo di introito economico. Per questo non so neanche in che modo pagare l'affitto, per questo umilmente vi chiedo di aiutarmi con delle donazioni. Grazie". Un messaggio semplice e diretto che ha portato, quindi, centinaia di persone – molte delle quali hanno commentato spiegando di aver ballato durante le sue serate – ha fare donazioni.

Raggiunto l'obiettivo di 20 mila euro

Tra i donatori c'è la Defected Record, etichetta house che ha donato 500 euro, ma anche il Dj e produttore inglese Peter Gooding che ha scritto: "Ciao José, grazie per la tua musica e abbi cura di te" così come Danny Rampling, considerato uno dei fondatori della scena clubbing inglese ha voluto donare e mandare un messaggio d'affetto al collega. I messaggi sono tantissimi, soprattutto da parte di chi lo ha seguito in questi anni, ma c'è anche chi ha donato senza conoscere chi fosse