20 Dicembre 2021
13:46

“Il giorno scioccante è arrivato anche per me”, Brian May dei Queen positivo al Covid

Anche Brian May dei Queen è risultato positivo al Covid e sta raccontando la malattia su Instagram.
A cura di Redazione Music

Sono stati giorni duri per Brian May dei Queen che ha contratto il Covid durante una festa di compleanno a cui era andato assieme alla moglie convinto di essere in assoluta sicurezza. Il chitarrista dei Queen, infatti, ha spiegato di aver fatto estrema attenzione in tutto questo tempo, ma aveva accettato l'invito perché era convinto di trovarsi in una bolla sicura, dal momento che erano tutti vaccinati e tamponati, purtroppo qualcosa non è andato come doveva ed è risultato positivo al virus, come ha spiegato in alcuni post sulla sua pagina Instagram dove ha raccontato che sono stati giorni orribili e che la salute oscilla. In un ultimo post ha detto che la salute è peggiorata un po' e che nei giorni precedenti era stato troppo ottimista: "Mi sembra che la tosse sia tornata".

In un primo post il musicista aveva scritto: "Sì. Il giorno scioccante finalmente è arrivato per me. La temuta doppia linea rossa (si riferisce al test per la positività, ndr). E sì – decisamente NESSUNA compassione per favore – sono stati giorni davvero orribili, ma sto bene. E racconterò la storia. PER FAVORE, fate molta attenzione là fuori, brava gente. Questa cosa è incredibilmente trasmissibile. Davvero NON vuoi che rovini il TUO Natale". Successivamente May aveva postato una serie di video in cui spiegava come era stato possibile che si fosse ammalato nonostante l'enorme attenzione che aveva fatto nei mesi precedenti: "Mi sembra che la linea rossa dei positivi al Covid oggi sia meno forte. Quindi sento che il mio sistema immunitario, con l'enorme aiuto di tre colpi di Pfizer, stia vincendo la battaglia contro l'invasore. Quindi NON abbiate paura: c'è vita dopo il Covid! Ma fate attenzione… voi non lo vorreste e neanche le vostre famiglie".

May e la moglie hanno deciso quindi di accettare questo invito perché erano convinti che sarebbero stati in una bolla visto le precauzioni che avevano preso ma così non è stato: "Eravamo convinti di essere al sicuro, ripensandoci direi che abbiamo preso la decisione sbagliata (…). La nuova variante sembra essere così incredibilmente trasmissibile che non sono nemmeno sicuro che sarebbe stata completamente sicura: questa cosa si sta diffondendo a un ritmo così allarmante" ha detto prima di ringraziare la moglie, una guerriera che ha tenuto tutto insieme passando la tempesta, a differenza sua che praticamente ha dormito rispetto a questa cosa".

Oggi il musicista dice che la situazione non è più divertente: "Sto fondamentalmente bene. Mi sento solo un po' di merda e frustrato per non poter essere in giro in questo periodo dell'anno (…). È chiaro che la nuova variante Omicron è completamente fuori controllo nel Regno Unito". Nei mesi scorsi aveva avuto anche una polemica a distanza con Eric Clapton che è aveva dichiarato di non voler suonare concerti se gli spettatori fossero stati obbligati a mostrare la dimostrazione di essere vaccinati: "È il mio eroe, ma abbiamo due visioni della cosa completamente differente.

Brian May a Che tempo che fa: "Torneremo in Italia"
Brian May a Che tempo che fa: "Torneremo in Italia"
Camihawke in lacrime annuncia di essere positiva al Covid: "Per me sarà un Natale di mer*a"
Camihawke in lacrime annuncia di essere positiva al Covid: "Per me sarà un Natale di mer*a"
Andrea Damante: "Sono risultato positivo al Covid"
Andrea Damante: "Sono risultato positivo al Covid"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni