350 CONDIVISIONI
29 Giugno 2015
10:37

Il Dalai Lama festeggia gli 80 anni al Glastonbury: “Dovrei essere più attivo”

Prima della sua esibizione Patti Smith ha invitato sul palco principale del Glastonbury il Dalai Lama, arrivato in Inghilterra per festeggiare i suoi 80 anni (che compirà a luglio). La guida spirituale ha voluto salutare i ragazzi presenti e dare un messaggio di speranza.
350 CONDIVISIONI

Al Glastonbury Festival, una delle manifestazioni più importanti e attese dell'anno oltre al meglio della musica contemporanea ha fatto la sua apparizione il Dalai Lama che ha voluto festeggiare i suoi 80 anni, che cadranno il 6 luglio, e mandare un messaggio ai migliaia di giovani che affollavano il palco dove stava per esibirsi Patti Smith. La guida spirituale tibetana, premio Nobel per la Pace e simbolo di libertà per tantissime persone ha voluto far tappa anche in Inghilterra all'interno di un tour più ampio – che l'ha portato in Australia e lo porterà negli Usa – proprio per marcare un traguardo importante. Sul palco con Patti Smith ha scherzato, ma scherzando ha voluto anche mandare un messaggio importante ai tantissimi giovani presenti.

Giovani che dopo la presentazione dell'autrice di ‘Horses' gli ha dedicato un lungo e sentito ‘Happy Birthday' seguito dalle parole della guida spirituale tibetana:

Grazie mille. Care sorelle e fratelli, ho apprezzato moltissimo questa vostra espressione di calore e la ricambio di cuore. Ho dedicato il mio corpo, i miei discorsi e la mia mente al benessere degli altri, quindi quando la gente mostra questi sentimenti nei miei confronti, mi dà tantissimo entusiasmo. Quindi lo apprezzo tantissimo. Molti di voi hanno i capelli bianchi [rivolgendosi a Patti Smith e alle persone sul palco], ma la voce e le azioni sembrano giovanili e questo mi dà coraggio. Ho 80 anni ma dovrei essere ancora più attivo, come voi.

Un festival della gente non di Governi e politici, ‘e così deve essere' ha sottolineato il Dalai Lama la cui presenza ha suscitato il biasimo delle autorità cinesi, che non ne riconoscono alcuna autorità, contro il Festival inglese. La Cina, infatti, ha condannato Glastonbury, sottolineando come si opponga a tutti i Paesi, organizzazioni, persone che danno spazio  al 14° Dalai Lama e alle attività anti cinesi, come sottolineato da Lu Kang, portavoce del Ministero degli Esteri cinese.

Appena sceso dal palco le cronache riportano l'uscita del primo sole della manifestazione e soprattutto l'attacco di ‘People Have The Power'.

350 CONDIVISIONI
Cancellati 2 concerti dei Maroon 5 in Cina: avrebbero twittato a favore del Dalai Lama
Cancellati 2 concerti dei Maroon 5 in Cina: avrebbero twittato a favore del Dalai Lama
Morto Jacques Perrin, l’attore di Nuovo Cinema Paradiso aveva 80 anni
Morto Jacques Perrin, l’attore di Nuovo Cinema Paradiso aveva 80 anni
187 di Videonews
Gli Avengers interpretati dalle star degli anni 80
Gli Avengers interpretati dalle star degli anni 80
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni