18 Dicembre 2013
20:47

Ian Watkins condannato a 35 anni di reclusione: ha abusato sessualmente di minori

Ian Watkins, cantante del gruppo rock metal dei Lostprophets, è stato condannato a 35 anni di reclusione per aver abusato sessualmente di minori. “Siamo piombati ai livelli più bassi della depravazione” ha tuonato il giudice.
A cura di Fabio Giuffrida

Sono 35 gli anni a cui è stato condannato Ian Watkins, 36enne cantante del gruppo rock metal dei Lostprophets, accusato di violenze sessuali ai danni di minori tra cui un tentato stupro di un bebè. Assieme a lui altre due donne, di cui non è stata svelata l'identità, sono state condannate a 14 e 17 anni per aver permesso gli abusi nei confronti dei loro figli. Watkins, che si è dichiarato colpevole dei 13 capi d'accusa, non potrà usufruire di sconti di pena prima dei due terzi della condanna decisa dal giudice Royce che ha tuonato così: "Siamo piombati ai livelli più bassi della depravazione". Infine – è doveroso sottolineare – che il rocker ha ammesso di aver compiuto quelle azioni sotto l'effetto di sostanze stupefacenti.

Adescava minori fingendosi Justin Bieber: condannato a 14 anni di carcere
Adescava minori fingendosi Justin Bieber: condannato a 14 anni di carcere
I Lostprophets contro Ian Watkins accusato di pedofilia:
I Lostprophets contro Ian Watkins accusato di pedofilia: "Non ne sapevamo nulla"
Watkins voleva violentare e uccidere bambini: ancora accuse di pedofilia al cantante dei Lostprophets
Watkins voleva violentare e uccidere bambini: ancora accuse di pedofilia al cantante dei Lostprophets
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni