6 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

I The Musical Box portano il capolavoro dei Genesis nei teatri italiani

The Musical Box è la principale tribute band dei Genesis e dal 1993 portano in giro per il mondo spettacoli ispirati alla band di Peter Gabriel e Phil Collins, aiutati da visul, video, foto e strumenti messi a disposizione dai fan e dalla stessa band. Tra poche settimane arrivano in Italia con uno spettacolo ispirato a ‘Selling England By the Pound’
6 CONDIVISIONI
Immagine

‘Selling England By the Pound', un titolo che è un pezzo di Storia della musica mondiale, portando che contribuì all'affermazione definitiva dei Genesis, band che aveva alle spalle album importanti, ma che può considerare questo come una pietra miliare del proprio percorso, ma non solo, visto che la band guidata da Peter Gabriel è ancora oggi una delle certezze del rock (non solo quello progressive), con un curriculum che comprenderà altri album importanti (come il successivo ‘The Lamb Lies Down On Broadway'). Ma è proprio questo, però, quello scelto dai Musical Box per mettere su il loro nuovo spettacolo che tra poche settimane arriverà in Italia, dopo il successo ottenuto lo scorso anno.

Il nome dirà molto ai fan della band, dal momento che ‘Musical Box' è uno dei brani dei Genesis incluso in ‘Nursery Cryme', l'album del 1971, mentre il gruppo canadese è la più famosa tribute band, in grado di far rivivere il repertorio e anche i costumi di Gabriel e compagnia. I The Musical Box nascono nel lontano 1993 con l'intento di festeggiare i 20 anni ‘Selling England by the Pound' (1973), incorporando visual e costumi originali dell'epoca. Da quel momento i Musical Box sono cresciuti man mano, fino ad affermarsi come fenomeno a sé, coprendo anche i cambi di formazione della band e ricevendo aiuto direttamente dai Genesis che gli hanno messo a disposizione diverso materiale oltre ad averli seguiti spesso nei loro concerti, partecipando in diverse occasioni (lo hanno fatto Steve Hackett e Phil Collins, ad esempio).

Immagine

È una vera e propria opera di riscoperta e riproposizione basato su migliaia di foto e molti film amatoriali dei concerti dei Genesis, così come le diapositive originali utilizzate dal gruppo durante gli spettacoli; la ricerca musicale consiste invece nel rintracciare gli strumenti musicali originali utilizzati dalla band. Il gruppo si è esibito in tutto il mondo, comprese location del calibro della Royal Albert Hall di Londra, l'Olympia di Parigi e il Bell Center di Montreal, e tra ottobre e novembre saranno in Italia per il tour, toccando 5 città: il 28 ottobre Padova (Gran Teatro Geox), il 29 ottobre Firenze (Obihall), il 30 ottobre a Roma (Auditorium Parco Della Musica), il 1° novembre a Napoli (teatro Palapartenope) ed il 2 novembre a Milano (Tetaro della Luna).

6 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views