5 Ottobre 2021
13:25

I Modà colpiti al petto dalle critiche social: “Fumano i fucili dei cecchini da tv”

Mentre sono in onda in tv, a presentare il loro ultimo singolo contro i social, i Modà sono colpiti metaforicamente e non solo dai commenti online che diventano come proiettili che bucano lo schermo colpendoli in pieno. Insomma, non ci girano troppo intorno Kekko Silvestre e la band milanese, che nel loro ultimo brano, “Comincia lo show”.
A cura di Redazione Music

Mentre sono in onda in tv, a presentare il loro ultimo singolo contro i social, i Modà sono colpiti metaforicamente e non solo dai commenti online che diventano come proiettili che bucano lo schermo colpendoli in pieno. Insomma, non ci girano troppo intorno Kekko Silvestre e la band milanese, che nel loro ultimo brano, "Comincia lo show", lanciano il loro j'accuse pop rock ai social come strumento di violenza verbale e non solo e ribadiscono quel concetto anche nel video – diretto da Matteo Alberti e Fabrizio De Matteis per Double Vision Film & More – che accompagna la canzone con tinte scure e claustrofobiche, e un cameo anche di Carlo Conti.

Il ritorno dei Modà

"Comincia lo show" è la canzone con cui Francesco “Kekko” Silvestre (voce), Enrico Zapparoli (chitarra), Diego Arrigoni (chitarra), Stefano Forcella (basso) e Claudio Dirani (batteria) tornano discograficamente, a due anni dall'uscita di "Testa o croce". Una canzone che "apre la strada al nostro nuovo progetto discografico – ha raccontato Silvestre -. È, secondo me, un brano che offre un nuovo orizzonte sonoro che spazia dalle contaminazioni elettroniche al pop-rock ma senza snaturare lo stile melodico-compositivo che contraddistingue il nostro DNA da sempre". E soprattutto la canzone riprende un tema caro al cantante, quello dei commenti online, soprattutto quello degli hater.

Il significato di Comincia lo show

"Facciamo musica pop, musica capace di attraversare tutte le generazioni, arrivare a molti ed è per questo che cerchiamo nei testi anche di dare, dove possibile, messaggi anche sociali" ha spiegato Silvestre parlando della canzone, nello specifico. Un brano che comincia mettendo in chiaro le cose: "Tutti seduti comodi con i fucili carichi in cerca di nuove vittime. Dentro uno schermo immobile, pochi minuti e sarò lì, pronto a schivare proiettili di quella armata di diavoli che vedon solo colpevoli" e che nel video rappresenta una famiglia allo sbando, rapita dalla tv e dai cellulari, intenti a odiare la band sullo schermo, invitata in una fantomatica tv a presentare l'album (lanciati proprio da Carlo Conti): "Scarica di colpi sullo schermo, scriverò mira bene, domani non ci sarò avanti un altro"

Il testo della canzone

Tutti seduti comodi, con i fucili carichi in cerca di nuove vittime dentro uno schermo immobile.
Pochi minuti e sarò lì, pronto a schivare proiettili di quell’armata di diavoli che vedono solo colpevoli…
Vivo o morto tra poco lo saprò, il plotone è pronto a condannarmi o no… o no…?

One, two, three, for, comincia lo show, scarica di colpi sullo schermo schiverò, mira bene e domani non ci sarò…
Avanti un altro…

One, two, three, for, finisce lo show, fumano i fucili dei cecchini da tv, cambia canale riprova sono ancora qui…
Colpiscimi…

Da casa tutti psicologi, con l’hobby dello stylist, tutti campioni olimpici sui quei divani comodi…
Quanti dottori e maschere, figli dell’inquietudine, di sa di non essere quello che vuole essere…
Vivo o morto tra poco lo saprò, il plotone è pronto a condannarmi o no… o no…?

One, two, three, for, comincia lo show, scarica di colpi sullo schermo schiverò, mira bene e domani non ci sarò…
Avanti un altro…

One, two, three, for, finisce lo show, fumano i fucili dei cecchini da tv, cambia canale riprova sono ancora qui…
Colpiscimi…

Fate presto accendete la tv, tra poco siamo in onda caricate quegli scud… sento già la voci dei plotoni da quassù…
Mamma chiudi gli occhi non guardare pure tu…

One, two, three, for, comincia lo show, scarica di colpi sullo schermo schiverò, mira bene e domani non ci sarò…
Avanti un altro…

One, two, three, for, finisce lo show, fumano i fucili dei cecchini da tv, cambia canale riprova sono ancora qui…
Colpiscimi…

One, two, three, for, comincia lo show, scarica di colpi sullo schermo schiverò, mira bene e domani non ci sarò…
Avanti un altro…

Rosa Perrotta e la paura per il figlio Ethan, le critiche: "Così spaventata che pubblica sui social"
Rosa Perrotta e la paura per il figlio Ethan, le critiche: "Così spaventata che pubblica sui social"
Bugo getta il microfono a terra e interrompe il concerto: critiche dei fan sui social
Bugo getta il microfono a terra e interrompe il concerto: critiche dei fan sui social
Dj Aniceto si tatua il green pass sul cuore e lo dedica a Draghi: "Riapriamo le discoteche"
Dj Aniceto si tatua il green pass sul cuore e lo dedica a Draghi: "Riapriamo le discoteche"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni