12 Settembre 2021
10:52

I Maneskin sono ancora tra i più ascoltati al mondo e ora si esibiranno per un live mondiale

A quattro mesi dalla vittoria all’Eurovision Song Contest, i Maneskin continuano a navigare su numeri importanti e a essere tra i protagonisti mondiali di questo 2021. La band, che continua ad avere in beggin’ e I wanna be your slave due canzoni da centinaia di milioni di ascolti si esibirà per il Global Citizen Live.
A cura di Redazione Music
Maneskin (ph Ilaria Ieie)
Maneskin (ph Ilaria Ieie)

A quattro mesi dalla vittoria all'Eurovision Song Contest, i Maneskin continuano a navigare su numeri importanti e a essere tra i protagonisti mondiali di questo 2021. Nonostante la coda lunga della vittoria e della scoperta da parte dei Paesi europei e degli Usa della musica della band italiana, i Maneskin continuano a godere di ottimi ascolti e di inviti a Festival importanti, oltre a mantenere una quantità di ascolti che li tiene ancora tra i top della musica mondiale. La band formata da Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan, infatti, dopo aver passato la cifra simbolica di 50 milioni di ascoltatori mensili su Spotify, rientrando tra le 15 band più ascoltate al mondo (sic), si è assestata sui 46 milioni, che li mantiene comunque tra i musicisti con più ascolti al mondo.

Il live al Global Citizen Live

Nei giorni scorsi, poi, la band ha annunciato che farà parte del concerto mondiale Global Citizen Live, che si terrà il prossimo 25 settembre e "riunisce artisti, leader e Global Citizens di tutto il mondo per difendere il pianeta e sconfiggere la povertà". Il concerto si terrà contemporaneamente da diverse parti del mondo, da Parigi a Sidney passando per New York e Los Angeles e la band italiana si esibirà direttamente da Londra, condividendo il palco con Duran Duran, Kylie Minogue, Nile Rodgers e gli Chic e Rag'N'Bon Man, ma in giro per il mondo suoneranno artisti come Billie Eilish, Jennifer Lopez, Ed Sheeran, Elton John, Demi Lovato, Steve Wonder e Andrea Bocelli, tra gli altri. L'evento sarà trasmesso a partire dalle 18.30 e sarà visibile, tra le altre cose, in diretta su Twitter e Youtube.

Beggin' ancora tra i più ascoltati su Spotify

Questo per quanto riguarda la visibilità mondiale della band, che si lega a doppio filo, ovviamente, anche con la questione numerica. Come detto la band è tra le più ascoltate al mondo e anche se, fisiologicamente, è uscita dai piani alti delle classifiche ufficiali mondiali, i suoi numeri continuano a essere di tutto rispetto. "Beggin'", per esempio, che ormai ha sorpassato i 550 milioni di stream su Spotify, continua a essere uno dei brani da top 10 della classifica Global della piattaforma di streaming svedese, piazzandosi, questa settimana in settima posizione e avendo portato "I wanna be your slave"  a 360 milioni (il video è a 40 milioni) più il milione e mezzo della versione con Iggy Pop) e "Zitti e buoni" oltre i 200, con "Teatro d'Ira vol.1" che è nella top 5 della classifica FIMI di questa settimana. La band, insomma, si conferma ancora come una delle più ascoltate al mondo, in attesa di capire come ricomincerà questo anno, dopo la sbornia estiva.

Una canzone del 2017 dei Maneskin è la seconda più ascoltata al mondo
Una canzone del 2017 dei Maneskin è la seconda più ascoltata al mondo
I Maneskin sono tra i 20 gruppi più ascoltati al mondo su Spotify
I Maneskin sono tra i 20 gruppi più ascoltati al mondo su Spotify
Le 5 canzoni più ascoltate dei Maneskin superano il miliardo di stream nel mondo
Le 5 canzoni più ascoltate dei Maneskin superano il miliardo di stream nel mondo
Tale e quale show, Vincenzo De Lucia quarto giudice della seconda puntata: imiterà Maria De Filippi
Tale e quale show, Vincenzo De Lucia quarto giudice della seconda puntata: imiterà Maria De Filippi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni