12 Agosto 2022
12:31

I Maneskin saranno al Global Citizen di New York, l’evento musicale contro la fame nel mondo

Il 24 settembre i Maneskin saranno protagonisti, assieme ad artisti come Metallica e Mariah Carey, del festival Global Citizen di New York.
A cura di Redazione Music

I Maneskin saranno tra i protagonisti principali del prossimo Global Citizen NYC, il concerto benefico che si terrà al Central Park il prossimo 24 settembre. La band italiana, infatti, affiancherà gruppi e artisti del calibro di Metallica, Charlie Puth, Jonas Brothers, Mariah Carey, Mickey Guyton e Rosalía in quello che è uno degli eventi benefici più importanti al mondo e che vedrà esibizioni da tutto il mondo per 24 ore per chiedere la fine della povertà nel mondo e raccogliere fondi per i più poveri. La band italiana, quindi, farà parte della line up che caratterizza il decimo anno della manifestazione creata nel 2012 da Ryan Gall e Hugh Evans

Il Global Citizen si batte per un mondo più equo: "Siamo una piattaforma d'azione dedicata al raggiungimento della fine della povertà estrema, alimentata da una comunità di milioni di cittadini globali che credono in un mondo, un popolo, dove tutti hanno le stesse possibilità di prosperare – si legge sul sito dell'organizzazione -. Questo è il nostro mondo e le azioni di uno possono avere un profondo impatto su molti. Ecco perché ci raduniamo attorno alle questioni critiche del cambiamento climatico, della povertà e della disuguaglianza. Questo è il momento della nostra generazione. È nelle nostre mani".

"Siamo così entusiasti di suonare al Global Citizen a Central Park il 24 settembre! 🌟 Stiamo collaborando per invitare i leader e le società mondiali a dare più importanza alle donne, intraprendere azioni per il clima e porre fine alla povertà estrema. Inizia ad agire ora e unisciti a noi il 24/9!" hanno scritto i Maneskin sui loro social. La band italiana, diventata famosa a livello internazionale dopo la vittoria dell'Eurovision 2021, ha fatto propria la volontà di mandare messaggi politici e sociali soprattutto quando sono sul palco davanti a decine di migliaia di persone. Al Qualche mese fa fece scalpore il loro grido "Fuck Putin" gridato dal palco del Coachella e ripetuto, successivamente, anche su altri palchi come quello del Circo Massimo di Roma. Prima di questo concerto, i Maneskin saranno protagonisti degli MTV VMA dove sono candidati in due categorie, come Best New Artist e Best Alternative.

I video e la scaletta dei Maneskin, protagonisti al Global Citizen festival di New York
I video e la scaletta dei Maneskin, protagonisti al Global Citizen festival di New York
Nuova canzone per i Maneskin a supporto dell'Ucraina
Nuova canzone per i Maneskin a supporto dell'Ucraina
Teresa Cherubini si è laureata, la foto di Jovanotti a New York commosso per la figlia
Teresa Cherubini si è laureata, la foto di Jovanotti a New York commosso per la figlia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni