I Maneskin sono stati artisti di strada e il loro percorso è stato fatto di gavetta, sacrifici e grandi sogni, fino ad arrivare al Festival di Sanremo 2021, uscendone vincitori con il brano "Zitti e buoni" fino alla vittoria dell'Eurovision a Rotterdam. Nelle scorse settimane, sui loro social è spuntata una foto in bianco e nero che li rivede per strada a suonare a via del Corso a Roma. In soli quattro anni, un bel salto passando anche per l'undicesima edizione di X-Factor, il programma che li ha scoperti sotto l'egida di Manuel Agnelli, coach e mentore del gruppo.

I Maneskin artisti di strada

I Maneskin sono ancora giovanissimi, hanno poco più di vent'anni, ma in questa foto lo sono ancora di più: adolescenti in t-shirt e pantaloncini corti e la custodia della chitarra aperta per le offerte. La loro immagine è ancora lontana da quella glamorous che abbiamo imparato a conoscere nella settimana del Festival. Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan hanno stravinto nonostante non ci fossero quelle aspettative: "Sapevamo che la canzone non era ideale per i canoni sanremesi, ma volevamo testimoniare il nostro percorso e ci ha stupito la velocità con cui è stata capita". Damiano dei Maneskin in lacrime, nel corso di una diretta con i fan, ha dichiarato: "Vincere il Festival con questo pezzo, ci ha fatto rendere conto di avere fatto qualcosa di davvero importante. Erano lacrime di gioia".

La vittoria all'Eurovision 2021

La vittoria del Festival di Sanremo li ha portati direttamente a giocarsi e a vincere l'Eurovision Song Contest, riportando la competizione in Italia dopo 31 anni. La band capitanata da Damiano, infatti, è riuscita a trionfare a Rotterdam con Zitti e buoni, mantenendo i favori dei pronostici e mettendosi alle spalle Francia e Svizzera. La band italiana ha portato a casa la competizione soprattutto grazie al pubblico internazionale che ha ribaltato la classifica delle giurie dei vari paesi che li vedeva posizionati in quarta posizione.

Il futuro e i concerti dal vivo

Una canzone come "Zitti e buoni" merita assolutamente di essere suonata dal vivo. I Maneskin debutteranno, pandemia permettendo, il 14 dicembre al Palazzo dello Sport di Roma e il 18 dicembre al Mediolanum Forum di Assago di Milano.