2 Ottobre 2015
17:40

I Dear Jack annunciano il nuovo cantante: sarà Leiner Riflessi, ex di X Factor 8

I Dear Jack hanno annunciato il nuovo cantante della band: a prendere il posto del leader storico Alessio Bernabei sarà Leiner Riflessi, cantante di origine colombiane che lo scorso anno prese parte a X Factor 8 nella squadra di Fedez.

La corsa al prossimo cantante si è finalmente conclusa e ora i Dear Jack possono cominciare la loro nuova vita, dopo la separazione consensuale con Alessio Bernabei, l'ex frontman, che dopo un anno e mezzo di successi di vendita e pubblico ha deciso di tentare la carriera solista. La band ha annunciato oggi che a prendere il suo posto sarà Leiner Riflessi, vecchia conoscenza del pubblico dei talent, che oggi andrà a completare il quintetto assieme a Lorenzo Cantarini, Francesco Pierozzi, Alessandro Presti e Riccardo Ruiu. Sulla loro pagina Facebook, i Dear Jack hanno spiegato così la scelta:

Buongiorno ragazzi, con voi condividiamo sempre tutto. Oggi volevamo presentarvi Leiner Riflessi che da oggi entra nella nostra e vostra famiglia musicale. La nostra scelta di accogliere Leiner nella band è arrivata dopo aver valutato diversi artisti. Siamo molto soddisfatti della nostra scelta, perché Leiner è un ragazzo dai molteplici talenti e con il quale ci siamo trovati subito in sintonia. Siamo felici di cominciare insieme a lui questa nuova avventura.

Chi è Leiner Riflessi

Leiner, nato ad Apartado, in Colombia, ha 18 anni ed è un volto che a qualcuno dirà più di qualcosa. Il cantante, infatti, che è anche autore, pianista, batterista e ballerino, ha cominciato a cantare a 6 anni, ma è stato con la partecipazione alla scorsa edizione di X Factor, nella squadra Uomini 16-24 guidata da Fedez che ha provato a fare il grande salto. Ai Bootcamp portò I Say a Little Prayer di Dionne Warwick mentre alle Home Visit si esibì con ‘Easy' dei Commodores, mentre tra i suoi miti ci sono Michael Jackson e Cat Stevens. Insomma i Dear Jack hanno deciso di pescare nel calderone dei talent un cantante che ha già affrontato certri ambienti e certe pressioni e che ha anche una sua ‘piccola' fanbase.

Lo scioglimento e la pace

Qualche giorno fa cominciarono a girare le prime voci di una separazione all'interno della band – anche a causa di alcuni tweet strani da parte di Bernabei, oltre che della mancanza di foto assieme sui profili ufficiali – che si rafforzarono con la pubblicazione di Chi di queste voci. in breve tempo i fan della band andarono in crisi, mentre i Dear Jack in poche ore annunciarono che erano voci fondate. Pochi giorni di silenzio prima però di mostrarsi uniti e compatti ai microfoni di Rtl 102,5 dove confermarono la separazione consensuale con Alessio che dichiarò: ‘Le grandi storie finiscono, ma restiamo fratelli'.

I Dear Jack non rinnegano il passato con Bernabei: "Ora tratteremo temi più impegnati'
I Dear Jack non rinnegano il passato con Bernabei: "Ora tratteremo temi più impegnati'
Dear Jack: "Con Alessio va tutto bene, anche se molti pensano a una guerra"
Dear Jack: "Con Alessio va tutto bene, anche se molti pensano a una guerra"
32.651 di Simona Berterame
Sanremo 2016, i Dear Jack cantano 'Mezzo Respiro'
Sanremo 2016, i Dear Jack cantano 'Mezzo Respiro'
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni