Sono dei giorni particolarmente tristi per i Coldplay, la band infatti sta piangendo la morte di uno dei componenti dello staff, di coloro che lavoravano "dietro le quinte", ma aveva un ruolo fondamentale. Il nome in questione è quello di Ben Farrey, quello che in gergo si chiamerebbe il visual live dell'iconico gruppo britannico, morto la scorsa notte in circostanze non chiare.

Il messaggio di Chris Martin e il resto della band

Il giovane regista delle immagini dal vivo nei concerti della band, è scomparso improvvisamente, come fanno sapere anche Chris Martin e gli altri componenti del gruppo, che su Instagram scrivono un lungo messaggio per ricordare il loro amico Ben. Non solo lodano la sua bontà, il suo carattere, ma anche la sua bravura e il suo talento con i video e le immagini, tanto è vero che i concerti del Coldplay sono particolarmente noti per gli effetti creati attorno al palcoscenico durante le esibizioni. Ed è con parole d'affetto che lo ricordano, scrivendo:

Ci dispiace comunicarvi che ieri sera abbiamo perso uno dei nostri più amati e talentuosi membri della squadra. Ben Farrey era il nostro direttore delle immagini dal vivo. Era il responsabile di tutto quello che avete visto sugli schermi dei nostri spettacoli dal vivo. Se siete mai venuti a uno spettacolo, saprete che era assurdamente bravo nel suo lavoro. Era anche una delle persone più gentili e generose che si possano incontrare. Ti vogliamo bene, Ben. Guy, Will, Jonny, Chris, Phil e Dave

Nel video che la band ha pubblicato sul profilo Instagram per ricordarlo, Ben Farrey, sorridente raccontava quale fosse il motivo per cui questo lavoro lo gratificasse e cosa gli piaceva di più dicendo: "Quello che mi piace davvero è venire al lavoro, perché la mia giornata di lavoro è il giorno che migliaia di persone hanno aspettato. L'attesa e l'eccitazione – c'è un po' di elettricità nell'aria".